Franko B / Michele Carbonari – Dittico

Montegranaro - 09/10/2015 : 05/01/2016

Dittico è un dialogo serrato tra due artisti di generazioni diverse: Franko B, le cui opere dalla fine degli anni ’80 ad oggi hanno fatto e continuano a fare la storia dell’arte contemporanea e Michele Carbonari, pittore che con costanza si interroga sul rapporto segno/superfice, scandagliando le abissali profondità del supporto e le sue ineluttabili superficialità.

Informazioni

Comunicato stampa

Dittico è un dialogo serrato tra due artisti di generazioni diverse: Franko B, le cui opere dalla fine degli anni ’80 ad oggi hanno fatto e continuano a fare la storia dell’arte contemporanea e Michele Carbonari, pittore che con costanza si interroga sul rapporto segno/superfice, scandagliando le abissali profondità del supporto e le sue ineluttabili superficialità. Franko ci presenta una scultura inedita e una serie di fogli A2 cuciti con filo di cotone e lana della serie Woof Woof e Carbonari una sorta di mini antologia che arriva fino alle ultimissime produzioni in ferro

Tanti materiali, tanti temi trattati, e un’unica grande domanda sulla contemporaneità, una domanda che ci chiede di fermarci a riflettere sulla sensatezza dei nostri tentativi esistenziali.