Franco Degrassi – Suggestioni oniriche dell’epopea del disco

Trieste - 10/05/2013 : 02/06/2013

La mostra prende in considerazione il ritmo nell’opera; non un ritmo strettamente legato alla forma esecutiva ma piuttosto al suo presentarsi come spettro di un metronomo che ha scandito una vita divisa tra la musica e la pittura: quella appunto di Degrassi.

Informazioni

  • Luogo: MIMEXITY
  • Indirizzo: via della Cassa di Risparmio 4 - Trieste - Friuli-Venezia Giulia
  • Quando: dal 10/05/2013 - al 02/06/2013
  • Vernissage: 10/05/2013 ore 18,30
  • Autori: Franco Degrassi
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00.

Comunicato stampa

Il giorno 10 maggio alle ore 18.30 inaugura la mostra “suggestioni oniriche dell’epopea del disco” dell’artista triestino Franco Degrassi presso l’emeroteca Mimexity di via della Cassa di Risparmio 4 a Trieste.
La mostra prende in considerazione il ritmo nell’opera; non un ritmo strettamente legato alla forma esecutiva ma piuttosto al suo presentarsi come spettro di un metronomo che ha scandito una vita divisa tra la musica e la pittura: quella appunto di Degrassi


L’autore che filtra attraverso una propria simbologia, molto personale, momenti che tantissimi hanno vissuto nel corso della propria vita, offre una prospettiva sul difficile rapporto che intercorre tra il progresso tecnologico e lo sviluppo creativo.
Per quanto questa mostra rappresenti una ricerca fuori dagli schemi per quella che è stata l’analisi di Degrassi, ciò che resta sempre come basso continuo è la volontà di svelare l’autenticità di un soggetto (in questo caso l’LP) imbrogliato nella sua immobilità. Dipingere il mistero celato nell’evidenza è il carattere fondamentale della ricerca dell’amico Franco.
Degrassi ha deciso di sbilanciarsi, di testare la sua ricerca con questa rassegna di miti: da Adamo ed Eva alla Apple Records, dalla Torre di Babele a Jim Morrison; l’autore riconosce i suoi miti e li celebra cercando di fare in modo che la colonna sonora sia quel leggero disturbo fonico all’attacco del giradischi. Storditi e curiosi ci prepariamo alla musica.