Francesco Papetti – Sanzine

Milano - 17/03/2013 : 19/03/2013

Francesco Papetti, studente al secondo anno del corso del NABA, inaugura una serie di incontri ,che la galleria presenterà nel corso della sua programmazione, con le riflessioni degli studenti che si affacciano sul mondo della cultura del contemporaneo.

Informazioni

  • Luogo: THE FORMAT GALLERY
  • Indirizzo: Via Pestalozzi 10 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 17/03/2013 - al 19/03/2013
  • Vernissage: 17/03/2013 ore 18,30
  • Autori: Francesco Papetti
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedi al venerdì ore 15 / 20 o su appuntamento

Comunicato stampa


The Format – Contemporary Culture Gallery è lieta di presentare “Sanzine”,work in progress di Francesco Papetti
The Format – Contemporary Culture Gallery is pleased to present “Sanzine”, Francesco Papetti’s work in progress

“L’arte è al contempo l’oggetto ed il soggetto di un etica” Nicolas Bourriaud



La filosofia di The Format, è quella di promuovere la sperimentazione e la ricerca artistica come mezzo riflessivo e cognitivo necessario al miglioramento della condizione sociale ed al superamento del forte deficit di apprendimento delle nuove generazioni L’apprendimento non può essere solo di natura scolastica ma deve incontrare il mondo della promozione della cultura sin dai primi passi ,mettendo a disposizione degli studenti conoscenza e luoghi che poi dovranno essere il viatico per rendere visibile al mondo esterno i loro contenuti. artistici
Francesco Papetti, studente al secondo anno del corso del NABA, inaugura una serie di incontri ,che la galleria presenterà nel corso della sua programmazione, con le riflessioni degli studenti che si affacciano sul mondo della cultura del contemporaneo.
“Sanzine” titolo del work in progress di Francesco Papetti, nasce dalla contrazione delle parole san (da sane, equilibrato) e magazine (rivista), e può essere tradotto in italiano come rivista sana. Il lavoro ci porta a riflettere proprio su uno dei motivi che hanno portato le giovani generazioni a distaccarsi dall’apprendimento culturale , criticando la comunicazione effettuata tramite i quotidiani, offline per intenderci, per la confusione ed overdose che li ha caratterizzati negli ultimi decenni .Oggi le giovani generazioni, preferiscono ,la comunicazione online, perché più sintetica e rapida ed a volte anche più vera.
Attraverso le sue Sanzine, Papetti ci mostra una generazione in fuga dal passato; i volti fotografati si contrappongono alle pagine dei quotidiani sulle quali sono riprodotti, una sorta di gabbia mentale da cui fuggire.