Francesco Casolari – Capital Cities

Sassari - 11/01/2014 : 23/01/2014

L'artista con il suo lavoro cerca di esprimere visioni di città nel futuro. Negli ultimi trent'anni quando si parla di possibili scenari futuri, si tende a visione negative, mentre al contrario nella ricerca artistica di Casolari emerge uno scenario opposto: le sue opere infatti narrano un futuro alternativo, positivo e roseo.

Informazioni

  • Luogo: MESSAGGERIE SARDE
  • Indirizzo: Viale Italia, 28 07100 - Sassari - Sardegna
  • Quando: dal 11/01/2014 - al 23/01/2014
  • Vernissage: 11/01/2014 ore 18,30
  • Autori: Francesco Casolari
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: lunedì – sabato: 9:30 – 13:00 / 17:00 – 20:00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Le Messaggerie Sarde in collaborazione con l’associazione Nessun Dorma presentano sabato 11 gennaio dalle 18:30 la mostra “Capital Cities” dell’artista Francesco Casolari. La mostra si terrà presso il salotto delle Messaggerie in Piazza Castello 11.

L'artista con il suo lavoro cerca di esprimere visioni di città nel futuro. Negli ultimi trent'anni quando si parla di possibili scenari futuri, si tende a visione negative, mentre al contrario nella ricerca artistica di Casolari emerge uno scenario opposto: le sue opere infatti narrano un futuro alternativo, positivo e roseo

L'artista immagina le metropoli del futuro come forme sociali armoniche in cui ambiente, tecnologie e strutture architettoniche convivono in modo equilibrato, come avviene nell'opera “Los Angeles 2800”, un'acqua forte di dimensioni 80 x 110, il cui tempo di realizzazione ha richiesto più di 900 ore di lavoro. L'artista ci propone un viaggio all'interno di luoghi geo-pischici esortandoci ad entrare nella sua visione onirica per esplorare ogni angolo di queste nuove città.

Francesco Casolari (1982), vive e lavora a Bologna. Dal 2002 è studente universitario, ha fatto 4 anni della facoltà di Architettura di Ferrara e si sta per laureare alla laurea triennale di Design della moda dello IUAV di Venezia con sede a Treviso. La sua ricerca artistica è affidata prevalentemente all'utilizzo dell'incisone.

Mostre personali
2013 Galleria Bi-Box, Biella
2012 Galleria Battito d'Ali, Treviso
2009 Palazzo Gnudi, Bologna

Mostre collettive
2013 2° Festival Internacional de Grabado Contemporaneo,
Museo Mercado del Ensanche, Bilbao
2013 Youn1co Arte Fiera Off, Bologna
2012 Affordable Art Fair, Milano
2012 Arte Padova (23° edizione), Padova
2011 Biennale d'Arte Contemporanea, Brescia
2010 Premio Art-in Quart, Bologna