Foundation Art T-shirt

Roma - 12/07/2014 : 12/07/2014

La T-shirt come indumento di comunicazione sociale urbana, come un muro, una tela.

Informazioni

Comunicato stampa

Roma, 7 luglio 2014 – Stampe per schizzi inediti, ispirazioni artistiche ormai abbandonate riacquistano vitalità e dignità artistica grazie a Foundation Art T-shirt, il progetto ideato da Anna Paola Lo Presti che unisce arte, moda e comunicazione nella prima collezione di T SHIRT – opere da indossare: realizzate grazie a disegni di Luigi Bellinzoni, le tele - t-shirt, inusuali e contemporanee, verranno presentate nei giardini dell’Accademia Filarmonica Romana sabato 12 luglio 2014, nell’ambito della fashion week romana AltaRoma



L’evento lancia il progetto Foundation Art T-shirt: un contenitore di ricerca che coinvolge differenti figure professionali nell'attività artistica “attraverso la realizzazione di eventi itineranti in cui lo spettatore ed il luogo non si sentono separati, ma coinvolti” racconta Anna Paola Lo Presti “Con FOUNDATION ART T-SHIRT si vuole trovare un filo di comunicazione che soddisfi la necessità che spesso accomuna moda ed artisti, quella di creare uno spazio parallelo della mente per unire la loro opera alla realtà oggettiva”.

Prosegue Anna Paola Lo Presti: “In FOUNDATION la T-shirt diviene “supporto” sul quale schizzi, bozzetti e tutto quello che è stato espressività visiva del disegno, trova la massima libertà di espressione: non è dimenticato, abbandonato o relegato a mero schizzo, ma, rappresentando quel momento fondamentale per la preparazione dell’opera e della sua unicità, anche questo può vivere di vita propria e, idealmente, raccontare e suscitare emozioni, per quel filo che lega emozione e realtà, chiave di volta della vita”.

Con Foundation Art, una semplice T-shirt diviene originale strumento di comunicazione che, attraverso arte e visioni creative, coinvolge in modo totale lo spettatore: una Art t-shirt è un’idea, una tela, un muro su cui far confluire creatività e unicità di quegli artisti convinti che un’opera d’arte possa trasformarsi anche in un momento di comunicazione urbana, un’opera che potrà essere acquistata, indossata, usata. Vissuta. In quest’ottica, gli artisti contemporanei, e chi vive di arte come Luigi Bellinzoni, sono fonte di ispirazione per nuove idee e concetti, da tradurre in istanti di comunicazione.

Dalle 18:30, il giardino dell'Accademia della Filarmonica Romana sarà animato dall'allestimento a cura di Anna Paola Lo Presti e DJ Andrea Pise: tra le suggestive installazioni artistiche che per l’occasione contestualizzeranno lo spazio, prenderà poi vita "Make it Alive", la performance a cura di Mila Monaco e Giorgio Lupano, interpretata da Rosalinda Celentano e Cristian Giammarini.
La scelta del nome FOUNDATION risiede nel significato stesso del progetto, per dar forza al pensiero che motiva il cuore dello stesso: bozzetti e disegni che, per motivi personali dell’autore, non hanno avuto seguito nella strada che aveva preso l’indirizzo dell’arte, quell’arte che continua ad essere l’aria di Luigi Bellinzoni, oramai preso da un altro mondo lavorativo. Ma i suoi bozzetti, l’inizio di un percorso verso l’arte, erano vivi nel momento della loro creazione, carichi di sentimento e voglia di raccontare, di regalare visioni; si è voluto riprenderli, quindi, proprio perché dimenticati, abbandonati; forse non avrebbero avuto più vita né significato; invece, ripresi e stampati, hanno cominciato a raccontarsi, a risvegliarsi, ad esistere su quell’oggetto che oggi più che mai è il capo di abbigliamento di comunicazione per eccellenza: la T-shirt.
Tanti i nomi noti nel mondo dell’arte che hanno concesso i loro scketch per le prossime T SHIRT, già in cantiere.



Curatrice dell’allestimento e ideatrice della collezione, Anna Paola Lo Presti: architetto di formazione, nasce a Roma nel 1964, dove vive e lavora. Da sempre, il suo impegno è rivolto all’estetica del gusto e alla creazione di spazi sensoriali legati al cibo e all’arte contemporanea, una continua ricerca che l ha portata ad immaginare il gusto e l’arte contemporanea attraverso nuove forme di percezione. In passato, ha collaborato con I Momix, Il Teatro Olimpico, Justin Peiser, la galleria Emme Otto Roma e con gli artisti Alessandro Nardone Galleria Bruxel.
Anna Paola Lo Presti è, inoltre, ideatrice del marchio Angelina, sinonimo di ospitalità, qualità ed eleganza impeccabili nel cuore di Roma, che comprende: Angelina Ristorante a Testaccio, l’esclusivo servizio Angelina l’Altro Catering e Angelina’s Home, affascinante dimora contemporanea e temporary gallery affacciata su via Cicerone.