Fototeca Ansaldo Contemporanea

Genova - 17/11/2014 : 22/11/2014

Il volume Fototeca Ansaldo Contemporanea sarà presentato a Villa Croce con una mostra e una conferenza.

Informazioni

Comunicato stampa

Il volume nasce da una collaborazione tra Fondazione Ansaldo e Museo d’arte contemporanea Villa Croce e ha come
obiettivo quello di mettere immagini industriali d’epoca in dialogo con la contemporaneità. Un compito affrontato da artisti
contemporanei internazionali che hanno così creato nuove narrative e nuove visioni della storia industriale


La mostra, curata da Ilaria Bonacossa e Anna Daneri e realizzata in occasione della XIII Settimana della Cultura d’Impresa
di Museimpresa, si terrà dal 13 al 22 novembre 2014 nella Sala del Camino del museo con un allestimento ideato per
l’occasione da Nomdeplume, lo studio che ha curato il design del libro.
Le pagine di Daniel Gustav Cramer, David Maljkovic´, Katrin Sigurdardóttir, Anya Titova e Luca Vitone, che hanno lavorato
su materiali e fotografie industriali d’epoca conservate dalla Fondazione Ansaldo, saranno ingrandite e disposte a fianco
degli originali.
La mostra sarà arricchita dall’ascolto di La fabbrica perduta, installazione sonora commissionata alla Scuola di Musica
Elettronica del Conservatorio “Niccolò Paganini” e realizzata da Edoardo Lattes.
La conferenza di presentazione, che avrà luogo il 17 novembre, sempre a Villa Croce, vedrà la partecipazione di Mario Orlando,
Direttore della Fondazione Ansaldo, dei curatori del progetto e prevede l’intervento di Roberto Doati, Conservatorio “Niccolò
Paganini” e di Maurizio Guerri, Docente dell'Accademia di Brera.
In occasione della presentazione, sarà possibile acquistare il libro presso il Museo e in alcuni punti vendita della città.
L’iniziativa è inserita nel calendario de “L’altra metà del libro” prevista dal 14 al 16 novembre 2014.