Formamentis

Cisternino - 25/06/2017 : 30/09/2017

La seconda mostra centrale della stagione sarà FORMA MENTIS.

Informazioni

Comunicato stampa

25 GIUGNO inaugurazione ore 19 e fino al 30 settembre
La seconda mostra centrale della stagione sarà FORMA MENTIS.
Si è pensato di invitare 8 artisti di rilievo nazionale e internazionale a esporre un progetto specifico per gli spazi del museo.

FORMA MENTIS vuole raccogliere opere di almeno 8 artisti di fama nazionale e internazionale ai quali è stato chiesto di esporre un opera pensata specificatamente per gli spazi museali del MAAAC o rielaborare un lavoro in dialogo con l’idea di mostra proposta.
Abbiamo diviso il museo cistranese in 8 aree di intervento


La scelta degli artisti è naturalmente eterogenea perché vogliamo offrire una visione ampia e continuativa di ciò che succede nel mondo del contemporaneo anche in una provincia del sud, poco sollecitata da questo punto di vista, molto di moda adesso e desiderosa di attrarre altre dimensioni turistiche.
Il tema FORMA MENTIS vuole richiamare l’attenzione sulle singolarità dell’approccio personale di ogni artista sia con un luogo cosi denso di storia come il sito medioevale del MAAAC cistranese sia con i reperti archeologici del museo cegliese con i suoi rinnovati spazi. Ma soprattutto tentare di comunicare il processo creativo eterogeneo sia razionale che istintivo e tecnico di chi opera nell’arte contemporanea, oggi nel mondo ipermediatico e impaziente, con il proprio lavoro frutto di accurate ricerche in tutta la gamma dell’espressione tecnica, manualità, distanze dalla quotidianità visiva e tempi. Proporre, anche nei piccoli centri, in modo più divulgativo e in rapporto con la storia dell’arte lo spazio visivo e mentale che misteriosamente porta poche migliaia di persone a creare e vivere di questo con l’ambizione di spostare di quel centimetro il senso dell’estetica e del “bello”, spesso in sordina anticipando fenomeni culturali globali, e contribuire anche incosapevolmente alla difesa e crescita del nostro patrimonio culturale, sociale ed economico.
La FORMA MENTIS di ogni artista è unica? E’ culturale o innata? Chi inserisce una opera contemporanea nella sua abitazione entra in questa dimensione personale? O è solo emozionale? O solo economica?
La tecnologia ha infine modificato il rapporto psicologico tra arte e pubblico o è solo un nuovo strumento di lavoro?
Tutte domande a cui è difficile rispondere con certezza forse non riusciremo adesso ma è la funzione dell’arte porre dubbi e proporre visioni.

ARTISTI
Omar Galliani (docente di Brera a Milano, vive e lavora a Reggio Emilia), Elisa Gallenca (vive e lavora tra Ceglie Messapica e Torino), Maura Banfo (vive e lavora a Torino), Benedetto Marcucci (artista e giornalista, vive e lavora a Roma), Fabrizio Fontana, artista visivo vive e lavora a S. Pietro Vernotico (Br), Massimo Ruiu (docente artista vive tra Roma e Monopoli) Kaufmann (artista vive e lavora a Milano), Alberto Vannetti, artista e operatore culturale, vive e lavora tra Cisternino e Roma.
La consueta partecipazione speciale di Lisetta Carmi e due omaggi a grandi artisti : CARLA ACCARDI e RENATO MANBOR


MAMAgazine
Tutte le iniziative del MAAAC saranno documentate periodicamente su fascicoli specifici, con interventi critici, storici e progettuali in modo da raccoglierli in seguito in una unica pubblicazione.
Il primo numero ha raccolto immagini e testi della mostra estiva dello scorso anno, mentre il prossimo in lavorazione documeterà progetti e interventi specifici degli artisti a partire dalla mostra “Progetto per una galleria civica di arte moderna e contemporanea” dell’agosto/settembre 2016.

A cura dell’Ass. Gruppo Archeologico Valle d’Itria
Ass. Luzzart
Parrocchia di S. Nicola
Mibact
Con il contributo e patrocinio del Comune di Cisternino

Direttore
Prof Mimmo Tamborrino
Il direttore artistico per il contemporaneo
Alberto Vannetti

Le mostre sono sostenute ad oggi da: www.bbmillefiori.eu, La Bottega dello Sfuso - Cisternino, Il negozio degli Animali di Orlando - Cisternino, Osteria Bell’Italia - Cisternino, Digisolving - Cisternino - Ciccio Carparelli laboratorio fotografico - Cisternino, Terra Madre, ristorante-antipasteria - Cisternino, Zerodistanze spedizioni - Cisternino, BB Masseria Piccola - Casalini/Cisternino, Atelier 57, BAR FOD, ristorante LA TORRE.