Floriana Mitchell / Nicola Amato – Hidden #1

Bologna - 01/02/2019 : 03/02/2019

HIDDEN è un progetto site specific di Floriana Mitchell e Nicola Amato pensato appositamente per due luoghi del quartiere Bolognina, il Checkpoint Charly e La Casa di Barbara.

Informazioni

  • Luogo: CHECKPOINT CHARLY
  • Indirizzo: Via dei Rosaspina 7/a, - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 01/02/2019 - al 03/02/2019
  • Vernissage: 01/02/2019 ore 19
  • Autori: Floriana Mitchell, Nicola Amato
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: 1 – 2 febbraio: 12.00 – 24.00 3 febbraio: 12.00 - 20.00 Inaugurazione: 1 febbraio, ore 19:00 La Casa di Barbara, via Luigi Serra 5 2 febbraio, ore 17:00 In collaborazione con: ArtCity White Night

Comunicato stampa

heckpoint Charly

16 gen 2019, 19:15 (12 giorni fa)

a Charly, Ccn: me

COP HIDDEN-01.jpg

HIDDEN //

Floriana Mitchell _ Nicola Amato

1 – 3 febbraio 2019

Checkpoint Charly, via del Rosaspina 7/a

1 – 2 febbraio: 12.00 – 24.00

3 febbraio: 12.00 - 20.00

Inaugurazione: 1 febbraio, ore 19:00



La Casa di Barbara, via Luigi Serra 5

2 febbraio, ore 17:00

In collaborazione con: ArtCity White Night


HIDDEN è un progetto site specific di Floriana Mitchell e Nicola Amato pensato appositamente per due luoghi del quartiere Bolognina, il Checkpoint Charly e La Casa di Barbara.

Gli artisti propongono due azioni speculari, volte a trasformare la memoria degli spazi e straniare le modalità di relazione con essi, mostrandone gli aspetti nascosti e ritualizzando ciò che nel quotidiano viene escluso e rimosso.

Il Checkpoint Charly è un laboratorio artistico condiviso in Bolognina, nato da un progetto di recupero di un ex magazzino trasformato in uno spazio di ricerca artistica. Floriana e Nicola hanno chiesto agli artisti del Charly di porre attenzione allo scarto, conservando bozze, schizzi e prove d’artista. Tutto quello che solitamente viene archiviato come rifiuto diventa così il materiale di costruzione di un totem, visitabile dal 1 al 3 Febbraio negli spazi del laboratorio.
Nelle stanze del B&B La Casa di Barbara i due artisti tratteranno una diversa declinazione del residuale, focalizzandosi sulla cancellazione della traccia, così come avviene dopo ogni check-out. Durante la performance pensata per ArtCity White Night del 2 Febbraio gli artisti trasformeranno l'identità dello spazio attraverso un’azione di imballaggio, preparando gli oggetti della casa a una metaforica partenza. Il panorama domestico muterà con l'evolversi di un gesto che evoca il fantasma di una presenza e con il suono prodotto dall’azione stessa, cui fanno da contrappunto frequenze pure e field recording.