Flavia Mantovan

Roma - 03/12/2014 : 13/12/2014

Flavia Mantovan espone alla storica Galleria La pigna una personale dal titolo “Fides in Art” con una serie di ritratti ispirati agli ultimi Papi, produzione recentissima ispirata da Francesco, Papa della semplicità e della carità, artefice di una nuova spinta della Chiesa verso la solidarietà e la trasparenza.

Informazioni

Comunicato stampa

Flavia Mantovan, giovane pittrice romana presente in prestigiose mostre internazionali - dalla biennale del Cairo al Museo Al beit Hai’r di Tel Aviv, dal Collective Hardware New York al Miami Art Basel a Luxor, fino alla biennale di Venezia…- ovunque testimone della pittura e della cultura italiane


Tematiche d’attualità o riflessioni sulle condizioni e i comportamenti umani, basta scorrere i titoli delle sue precedenti mostre per cogliere la versatilità dell’artista: dalle espressioni dei volti della mafia al concetto di metamorfosi, ai ritratti glamour sui quali hanno sicuramente influito il suoo precedente lavoro di modella e la sua attenzione per la fotografia.

Dal 3 al 13 dicembre Flavia Mantovan espone alla storica Galleria La pigna una personale dal titolo “Fides in Art” con una serie di ritratti ispirati agli ultimi Papi, produzione recentissima ispirata da Francesco, Papa della semplicità e della carità, artefice di una nuova spinta della Chiesa verso la solidarietà e la trasparenza.
Tra i Papi Santi anche quel Giovan Battista Montini che nel 1946 promosse e ufficializzò l’Unione Cattolica degli Artisti Italiani, nella cui sede romana, La Pigna appunto, l’artista ha inteso esporre le sue tele.
La mostra, a cura di Dante Fasciolo presenterà accanto ai Papi anche altre opere riferite a personaggi del passato comunque legati in qualche modo alle vicende della Chiesa quali Michelangelo, Galilei, Giordano Bruno…