Firenze in Arte

Firenze - 22/01/2022 : 28/01/2022

Falzone Arte Contemporanea con 15 anni di esperienza nel settore presenta un progetto espositivo internazionale, “Firenze in Arte”, che favorisce un confronto stilistico e culturale tra la pluralità di linguaggi visuali dell’Arte Europea.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO BELLINI
  • Indirizzo: Lungarno Soderini 5 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 22/01/2022 - al 28/01/2022
  • Vernissage: 22/01/2022 ore 18,30
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: da lunedì a venerdì h. 10:30-12:30/15:30-18:00

Comunicato stampa

Falzone Arte Contemporanea con 15 anni di esperienza nel settore presenta un progetto espositivo internazionale, “Firenze in Arte”, che favorisce un confronto stilistico e culturale tra la pluralità di linguaggi visuali dell’Arte Europea.
Artisti in mostra nelle sale 1 e 3: DAYAN Abraham, Cinta Agell, Carmen Berges, Susana Cirille, Luisa Finicelli, Fürst, Clara Gracia, Higuera, Martina Kolle, Cesare Paolantonio (1937-2015), Cordula Rock, Georgeta Stefanescu, Evert van Bommel, Cuco Villar


Il progetto espositivo, a cura del critico e storico dell’arte Sabrina Falzone, presidente dell'Associazione Falzone Arte Contemporanea, ospita anche le opere di Art Nou provenienti dalla Spagna e dall’Argentina nonché una ricca collezione di opere d’arte della galleria storica AccorsiArte con sede a Torino e Venezia, eccezionale occasione da non perdere per scoprire la nuova identità dell’Arte dei giorni nostri non che fruire dell’Arte di un tempo.
Nella sala 2 è possibile visitare la Mostra Personale di Jacopo Di Cera “Miro” intitolata “Un Lungo viaggio è formato da piccoli passi”.
Artisti in mostra nella sala 4 della AccorsiArte di Daniela Accorsi: Daniela Balzaretti, Nicola Bertoglio, Francesco Casolari, Marina Comerio, Daniela Prezioso Einwaller, Gaiamacchina, Osvaldo Gaiotto, Patrizia Pacini Laurenti, Adriano Mencini, Sandra Rubinstein, oltre agli artisti di Sei l’Arte: Anne Nickels - Axel Becker - Barbara Janina Sochal - Gianluca Giuseppe Seregni - Kerstin Kager - Kerstin Sokoll - Luise Gandon - Rosolina Collu - Suk on Chan - Suzanne Harkhoe - Tjeerd Doosje. Una mostra museale di carattere internazionale da non perdere assolutamente.