Festival Letterario della Sardegna XII edizione

Gavoi - 02/07/2015 : 05/07/2015

La stagione letteraria barbaricina si apre come da tradizione con il Festival Letterario della Sardegna che da dodici anni si tiene a Gavoi (NU) il primo fine settimana di luglio.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO COMUNALE CASA LAI
  • Indirizzo: Via Regina Margherita - Gavoi - Sardegna
  • Quando: dal 02/07/2015 - al 05/07/2015
  • Vernissage: 02/07/2015
  • Generi: serata – evento, festival
  • Sito web: http://www.isoladellestorie.it
  • Email: info@isoladellestorie.it
  • Patrocini: Con il Patrocinio di Presidenza del Consiglio Regionale della Sardegna Sostenuto da Regione Autonoma della Sardegna Assessorato alla Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Sardegna Assessorato Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Sardegna Comune di Gavoi Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Nuoro Fondazione Banco di Sardegna Banca di Sassari Enel GAL BMGS - Barbagia, Mandrolisai, Gennargentu, Supramonte Bim Bacino Imbrifero Montano del Taloro Comune di Lodine In collaborazione e con il contributo di EUNIC - European Union National Institutes for Culture Goethe-Institut, Istituto Culturale della Repubblica Federale di Germania Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia Forum Austriaco di Cultura di Roma British Council Istituto di Cultura Polacco di Roma MAN – Museo d’Arte della Provincia di Nuoro In collaborazione con Consorzio per la pubblica lettura S. Satta di Nuoro Università degli Studi di Cagliari Conservatorio di musica L. Canepa di Sassari Servizi bibliotecari della Provincia di Cagliari Ipotesi Cinema Istituto Comprensivo di Gavoi BAM-Design Sardinia Post Bibliobus Media Partner Tiscali Media technical partner Moovioole Sponsor tecnici Cantine Argiolas Sa Marchesa Ristorante Santa Rughe Consorzio per la tutela del Formaggio Fiore Sardo Dop Libreria Novecento – Nuoro Tottue Planet Service
  • Uffici stampa: GLASS STUDIO

Comunicato stampa

Gavoi, 8 aprile 2015 – La stagione letteraria barbaricina si apre come da tradizione con il Festival Letterario della Sardegna che da dodici anni si tiene a Gavoi (NU) il primo fine settimana di luglio - dal 2 al 5 - e che per il secondo anno consecutivo raddoppia l'appuntamento con una due giorni di Preludio al Festival, il 13 e 14 giugno



Mentre il primo ospite svelato per il Preludio di giugno è lo scrittore, umorista e sceneggiatore bolognese, Stefano Benni, dal 2 al 5 luglio il Festival propone un articolato e ricco programma di incontri, mostre, musica e cinema che accompagna il pubblico in un interessante percorso narrativo fatto di storie, voci, vite, attualità e storia, finzione e realtà. Sono di casa, come sempre, anche i più piccoli con un ampio spazio a loro dedicato ricco di incontri - tra gli ospiti le scrittrici Beatrice Masini e Licia Troisi - e la possibilità di divertirsi e imparare con laboratori didattici pensati per tutte le età.

La crescente partecipazione di autori stranieri provenienti da diverse parti del mondo - resa possibile anche grazie alla consolidata collaborazione con diversi Istituti di cultura europei in Italia - rende questo piccolo paese della Barbagia sempre più al centro di uno scambio culturale vivace e unico sull’isola. Tra gli ospiti stranieri sono attesi la scrittrice di origine indiana, vincitrice del Premio Pulitzer, Jhumpa Lahiri autrice tra gli altri del romanzo La Moglie e del recente libro autobiografico In altre parole - scritto coraggiosamente in lingua italiana e che narra dell'amore di Lahiri per questa lingua - e lo scrittore fantasy statunitense Jeff Vandermeer autore della Trilogia dell’area X, un clamoroso successo divenuto ben presto un bestseller i cui diritti cinematografici sono già stati acquistati da un importante produttore americano. In rappresentanza del Vecchio Continente saranno, invece, presenti lo scrittore irlandese Jospeh O’Connor - autore di grande successo in Gran Bretagna e non solo, pubblicato in oltre 29 paesi - Ewa Lipska, una delle più importanti poetesse polacche contemporanee, vincitrice di numerosi premi e autrice di grande successo, e lo scrittore Pavel Vilikovsky, una delle massime voci della letteratura slovacca contemporanea, prosatore, saggista, traduttore e redattore di riviste letterarie.

Tra gli ospiti italiani annunciati per questa XII edizione del Festival ci sono il giornalista, conduttore e autore Luca Sofri e lo scrittore Antonio Moresco che arriverà a Gavoi con la sua Repubblica Nomade, dopo una camminata attraverso la Sardegna che troverà la propria conclusione ideale proprio in Barbagia durante i giorni del Festival. Come di consueto sono, inoltre, numerose anche le autrici femminili tra cui Chiara Gamberale, scrittrice e conduttrice radiofonica e televisiva, Lidia Ravera, giornalista e scrittrice prolifica, appena tornata in libreria con il romanzo Gli scaduti, Grazia Verasani poliedrica autrice e sceneggiatrice, e Daria Bignardi celebre giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva.

Le giornate del Preludio del 4 e 5 giugno sono dedicate anche all'inaugurazione delle mostre che resteranno aperte fino al Festival di luglio. Il Museo MAN di Nuoro presenta Quadri di comportamento di Claudia Castellucci - artista, drammaturga, coreuta, teorica e didatta, co-fondatrice della compagnia Socìetas Raffaello Sanzio - curata da Silvia Fanti, mentre Enrico Piras e Alessandro Sau sono protagonisti della doppia personale intitolata Occhio riflesso. Ritorna anche la fotografia con la mostra personale dello sloveno Žiga Koritnik - un percorso a ritroso attraverso volti, luoghi e atmosfere del Festival dal 2007 al 2013 - e l'immancabile Istranzadura, la mostra a cielo aperto di Daniela Zedda.