Fernanda Veron – White Noise

Roma - 26/01/2013 : 15/02/2013

L‘ artista interagisce con il mondo della moda, ma lo fa con trasparenza e sublimazione, inglobando un mondo fatto di stoffe e di statue calde e viventi, avvolte da un paesaggio tra terra e cielo, così, le modelle vestite da “ago e filo” vengono ricamate tra trame di paesaggio sospeso da nuvole bianche e tempestose.

Informazioni

  • Luogo: ONE PIECE CONTEMPORARY ART
  • Indirizzo: via Margutta 53b - Roma - Lazio
  • Quando: dal 26/01/2013 - al 15/02/2013
  • Vernissage: 26/01/2013 ore 18.30
  • Autori: Fernanda Veron
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: martedi - venerdi 11:00 a 13:00 / 17:00 a 19:30 sabato 10:30 a 13:00

Comunicato stampa

Sabato 26 gennaio 2013 alle ore 18.30 inaugura la mostra fotografica WHITE NOISE

dell’ artista Fernanda Veron, in collaborazione con ROMA Alta Moda, alla Galleria Onepieceart di Olimpia Orsini via Margutta 53b-bis, Roma.

“White Noise” nasce dal progetto editoriale realizzato da Fernanda Veron per ROMA Alta Moda 2013, alla sua seconda edizione in uscita contemporanea alla mostra



L‘ artista interagisce con il mondo della moda, ma lo fa con trasparenza e sublimazione, inglobando un mondo fatto di stoffe e di statue calde e viventi, avvolte da un paesaggio tra terra e cielo, così, le modelle vestite da “ago e filo” vengono ricamate tra trame di paesaggio sospeso da nuvole bianche e tempestose. Il rumore del bianco evocato dalle atmosfere brinate e celestiali trasfigurano i soggetti marmorei come antiche statue di miti femminili dallo sguardo regale e guerriero, come a dire un viaggio attraverso il tempo della femminilità. Fernanda Veron è un artista multisensoriale, lavora sui piani sottili dove la materia diventa malleabile anche dopo lo scatto fotografico. Il suo carattere pittorico esalta lo spirito dei sensi attraverso le immagini che trovano spazio nel reale, una costante volontà di trasformare l’invisibile dell’ anima in un percorso emotivo, dove l’ occhio guida le emozioni più inconsce. L’ artista da tempo sperimenta tematiche che hanno dato spazio a espressioni di contemporaneità in senso artistico tra tinte, atmosfere, soggetti ma che in realtà non hanno tempo perchè le sue immagini raccontano storie e personaggi che spesso emergono come da scatole magiche. Fernanda Veron, artista Argentina, si è trasferita a Roma per studi accademici e ha continuato il suo percorso lavorativo nella capitale, fino a oggi, partecipando a varie edizione del Festival della Fotografia Internazionale di Roma e mostre itineranti in italia e all’estero; sin dagli inizi le sue opere trovano natura nel mondo analogico e sperimentale della fotografia, oggi in questa mostra, l‘artista ha voluto ricreare una prima congiunzione tra i due mondi, quello tra arte e moda. Due mondi che attraverso l’ occhio del diverso diventano un opera unica. La mostra sarà visitabile fino al 15 febbraio 2013.