Federico Fellini – Libro dei sogni

Milano - 18/03/2014 : 18/03/2014

In occasione della presentazione del “numero zero” della Biennale del Disegno “il nido delle idee”, sarà esposto il “Libro dei sogni” di Federico Fellini, con i due volumi originali su cui il Maestro ha appuntato e schizzato, dall'inizio degli anni Sessanta fino alla morte le invenzioni della sua fervida attività onirica.

Informazioni

Comunicato stampa

Rimini presenta il “numero zero” della Biennale del Disegno “il nido delle idee”.
La località balneare svela la sua vocazione all’arte e alla cultura presentando in primavera un ampio progetto espositivo, un’indagine a 360 gradi sul Disegno come espressione creativa per eccellenza e peculiarità del genio italiano.
Il centro storico di Rimini sarà trasformato in un cuore pulsante della creatività, da scoprire passeggiando tra palazzi storici, piazze antiche, strade e vicoli suggestivi, scoprendo gli scorci più importanti di una città profondamente legata alla storia e alle arti


Mille disegni esposti in 20 mostre, un corpus di opere unico nel suo genere ospitato nei luoghi più significativi di Rimini per un percorso di analisi della figurazione grafica in tutte le sue declinazioni: da Parmigianino a Tintoretto a Guercino, da Vedova a Fontana a Kentridge, passando per Depero - i bozzetti di celebri scultori come Elio Morri, il Disegno come espressività simbolica, nell’opera di Baccarini, gli storyboard cinematografici di Toccafondo, i progetti del “Gaudì italiano” l’architetto Coppedè, fino al fumetto evocativo di Pratt passando da un inedito raffinatissimo di Dudovich, un’opera di grandi dimensioni di Keith Haring, la sinopia dell’affresco di Piero della Francesca conservata al Tempio Malatestiano che stringe l’occhio alla collezione di disegni del grafico della moda Gruau, fino al Libro dei sogni di Federico Fellini e tanto altro ancora.
La prima edizione della Biennale del Disegno sarà presentata ufficialmente:

martedì 18 marzo ore 11,00, all’Atelier Alberta Ferretti
Via Donizetti, 48, Milano

Alla conferenza saranno presenti la stilista Alberta Ferretti, Andrea Gnassi, Sindaco di Rimini, e Massimo Pulini, Assessore alla cultura del Comune di Rimini.
In occasione della presentazione sarà esposto il “Libro dei sogni” di Federico Fellini, con i due volumi originali su cui il Maestro ha appuntato e schizzato, dall'inizio degli anni Sessanta fino alla morte le invenzioni della sua fervida attività onirica.