Feat

Torino - 22/01/2015 : 22/02/2015

Una mostra in collaborazione con l'Associazione Palazzo Leonardo Arte e Cultura.

Informazioni

Comunicato stampa

“Feat” è un codice ben riconoscibile che prende forma grazie alla somma di quello che è stato creato dopo l'avvento della fotografia, un “campionamento” fra le correnti del passato più accessibili come il surrealismo, l'espressionismo e la Pop Art. Le opere proposte da Feat nascono come la composizione di un qualsiasi brano musicale legato all'attualità, dove a farne da padrone è una miscelazione di suoni che danno vita al godimento senza basarsi su nessun genere in particolare, nonostante si attinga da tutta la storia della musica


Feat è una mostra dove il curatore, Roberto Vaio, ha scelto dei veri professionisti del mondo dell'arte pittorica e ha dato a ognuno di loro, non un tema collettivo alla quale ispirarsi, ma un soggetto fatto su misura. Concettualmente parlando, in questo caso specifico, il curatore scrive il testo e l'artista compone la musica.
Feat è una parola usata nel mondo della musica e sta a segnalare le varie collaborazioni tra musicisti e autori. Con questo titolo si sottintende che questa mostra arriverà agli occhi con la stessa semplicità con la quale la musica arriva alle orecchie.
L'Arte visiva si differenzia da quella musicale dal momento che i suoni sono incatenati a una sequenza matematica, a differenza dell'Opera d'Arte Contemporanea che, la sua “essenza”, la deve creare l'Artista e che possiamo definire concetto.