Fabrizio Da Pra – D’ecoAzione

Oristano - 31/05/2013 : 15/07/2013

Il lavoro di Fabrizio Da Prà si lascia ascoltare tutto d'un fiato. Tessuto e colore si sposano perfettamente con le contaminazioni di un pensiero versatile che si lascia visitare intimamente. Si trovano esplorazioni armoniche, non scontate, ed effetti in prospettiva che lasciano assaporare il viaggio del creativo.

Informazioni

  • Luogo: HOTEL IL DUOMO JOSTO AL DUOMO
  • Indirizzo: Via Vittorio Emanuele, 34 - Oristano - Sardegna
  • Quando: dal 31/05/2013 - al 15/07/2013
  • Vernissage: 31/05/2013 ore 20
  • Autori: Fabrizio Da Pra
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Il lavoro di Fabrizio Da Prà si lascia ascoltare tutto d'un fiato. Tessuto e colore si sposano perfettamente con le contaminazioni di un pensiero versatile che si lascia visitare intimamente. Si trovano esplorazioni armoniche, non scontate, ed effetti in prospettiva che lasciano assaporare il viaggio del creativo.

Un ritorno all’anima dell'origine, l'idea che sfuma preparando un nuovo e mai ultimo principio di ciclica vita.

Ogni uomo è un microcosmo, un mondo in miniatura, poiché la sua struttura ripete in piccolo quella dell’Universo

Così le piante, i fiori, gli aromi, i colori, costituiscono una vera e propria fonte di energia rigeneratrice, in quanto collegata con tutta la vivacità presente nella Madre Terra.

Nelle sue opere Da Prà usa tutte le sue conoscenze accostando una selezione di colori di altissima qualità, di tessuti naturali, a volte regalatigli, a volte trovati o acquistati, che gli raccontano vita attraverso le loro trame. Ne unisce le vigorie e le caratteristiche di ogni tipo di materiale che diventano forme rappresentanti allegorie ed immagini. L’idea è creare delle opere non solo esteticamente gradevoli, ma che abbiano quasi una funzione di protezione ed insegnamento verso gli elementi naturali.

L’esposizione è a cura delle dott.sse Claudia Loi e Desiree Spadafora di MaO (Memento arte Or ) che in collaborazione con Josto al Duomo hanno dato vita al progetto Mood'UomO, un ciclo di eventi culturali presso gli spazi dell’Hotel Duomo, in quella che è la realtà oristanese per l’arte e la sperimentazione di nuovi linguaggi artistici.





Qualche info sul progetto MooD’uomO

Un ambizioso progetto nato dall’incontro tra l’associazione MaO (Memento arte Or) e l’hotel Josto al Duomo.

La creatività e l’ispirazione ne sono la base e impongono la ricerca di una generazione creativa più completa, dinamica e con una visione globale capace di presentare agli interessati una nuova realtà artistica.

Vogliamo che lo spazio sito presso Josto al Duomo sia un motore di produzione, condivisione e diffusione culturale attraverso un ampio network internazionale e locale di crescita e diffusione dell’espressione artistica.

La nostra mission consiste nell’intercettare le energie del contemporaneo per trasformarle in Comunicazione, quindi in esperienze innovative capaci di evocare la tensione verso il futuro e di spostare sempre più avanti la frontiera dell’indagine artistica per creare nuovi modelli di sviluppo in ambito culturale.

Mood’uomo vuole essere un crocevia di scambi con il mondo intero, un’anima che valorizza le differenze, un organismo vivo e pulsante, che si muove lungo percorsi multipli, seguendo le traiettorie non lineari della modernità, abbandonandosi alle derive soltanto per raggiungere nuovi approdi nel campo delle arti visive, delle nuove culture digitali e dei mondi futuri della comunicazione.

L’iniziativa si impegna quindi nella valorizzazione e promozione della cultura, proponendo progetti che abbiano come fine la divulgazione di ciò che di meglio offre il panorama artistico.

E’ con questi presupposti che il servizio offerto ai creativi non sarà esclusivamente quello di un chiodo per appendere un quadro ma la possibilità di creare un punto di ritrovo o di partenza per consolidare l’importanza dell’arte nella nostra provincia.

Claudia Loi - Desiree Spadafora