Fabrizio Carotti – Corpi sensibili

Fermo - 15/12/2012 : 30/04/2013

In collaborazione con Amat per la stagione 2012-2013 lo spazio del teatro accoglie eventi di arte contemporanea che si inseriscono nella rete Infinitamente salvi con il titolo Teatri sensibili.

Informazioni

Comunicato stampa

In collaborazione con Amat per la stagione 2012-2013 lo spazio del teatro accoglie eventi di arte contemporanea che si inseriscono nella rete Infinitamente salvi con il titolo Teatri sensibili.

Il foyer del teatro accoglie l’installazione di opere di Fabrizio Carotti per tutta la stagione. La lucida critica di Marziani così delinea la sua poetica: «Al centro torna l’essere umano che dichiara l’impatto della carne, del movimento istintuale, dei muscoli vivi, delle espressioni emotivamente accese

Un corpo che esprime la potenza della fisicità mentre ridesta i sensi, aumentando le percezioni attraverso la limpidezza delle reazioni sul viso, sulle braccia, sul torso, sulle gambe…I protagonisti entrano ed escono da un nero solido che rappresenta la sintesi concentrata del mondo interiore.»