Fabio Calvetti – La tua presenza

Milano - 20/10/2011 : 03/12/2011

La nuova mostra di Fabio Calvetti ruota attorno a un nucleo di 30 piccoli dipinti (30x30 cm), che rappresentano altrettanti sguardi sul complesso e misterioso mondo femminile.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA ARTESANTERASMO
  • Indirizzo: Via Cusani 8 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 20/10/2011 - al 03/12/2011
  • Vernissage: 20/10/2011 ore 18.30
  • Autori: Fabio Calvetti
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da lunedì a Sabato 10-13 e 15-19

Comunicato stampa

La nuova mostra di Fabio Calvetti ruota attorno a un nucleo di 30 piccoli dipinti (30x30 cm), che rappresentano altrettanti sguardi sul complesso e misterioso mondo femminile. Il pittore toscano continua il suo viaggio alla scoperta dei sentimenti, delle emozioni, dei pensieri e dei sogni delle donne, che ci restituisce nelle immagini della sua icona femminile, sempre uguale e sempre diversa per espressioni e movenze. Che sia in primo piano, di profilo o di schiena, nella composizione tutto vibra della sua presenza, sempre un po’ sfuggente, sempre difficile da decifrare ma, in ogni caso, presente

Calvetti ci offre nuovi punti di vista sulla donna, colta in rarefatti e silenziosi momenti di intimità, momenti i quali, per lui, restano un mistero, affidati alla lettura e alla sensibilità del pubblico maschile e femminile.
In tutto sono esposte una quarantina di opere, con una decina di maggiori dimensioni (100x100 cm, 100x140 cm) a corredo del nucleo centrale.

Artesanterasmo srl Via Cusani, 8 - 20121 Milano - tel. 02877069 - 02876426 – [email protected]

Fabio Calvetti è esponente della neofigurazione italiana, dalla composizione essenziale e intimista, erede ideale dell’americano Edward Hopper, di Mario Sironi e di Felice Casorati. Nel 2010 ha esposto le sue opere nella prestigiosa cornice della Biblioteca Marciana di Venezia; nel 2009 a Roma a Palazzo Venezia e l’anno prima al Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Arezzo e nelle sale del chiostro di Sant’Ambrogio a Pietrasanta. Apprezzatissimo anche all’estero, tiene mostre personali soprattutto in Francia, negli Stati Uniti e in Giappone. Sue personali si sono tenute al City Art Museum di Kwangju in Corea, alla Galerie Art Comparason di Parigi, alla Shiraishi Gallery di Tokyo e alla Hebecker Gallery di Weimar in Germania.