Situato nel cuore di Milano, davanti al Castello Sforzesco, Expo Gate introduce il pubblico all’Esposizione Universale per accompagnarlo lungo tutto il percorso della manifestazione.

Informazioni

Comunicato stampa

Situato nel cuore di Milano, davanti al Castello Sforzesco, Expo Gate introduce il pubblico all’Esposizione Universale per accompagnarlo lungo tutto il percorso della manifestazione.
Aperto da maggio 2014, è il palco su cui l’identità della città viene messa in scena interpretando il tema di Expo Milano 2015: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Un luogo di incontro, confronto e condivisione aperto a tutti, cittadini milanesi e visitatori; e, simbolicamente, una porta di accesso al mondo, all’atmosfera, ai contenuti dell’Esposizione Universale ad un anno dall’inaugurazione



Si trova in Via Beltrami in una posizione di assoluta centralità tra il Castello Sforzesco, epicentro dell’Esposizione Universale del 1906 a Milano e via Dante, asse strategico che accoglie le bandiere dei Paesi partecipanti a Expo Milano 2015. La sua posizione lo definisce come soglia tra Milano e l’'Esposizione Universale, così come Milano è da sempre considerata la porta tra l’Italia e il mondo.









Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00, Expo Gate, oltre a contenere un info e ticket point, dove ricevere informazioni sulla manifestazione e comprare i biglietti in anticipo, è un vero e proprio generatore di esperienze; ospita infatti un palinsesto di eventi multidisciplinare e intergenerazionale, a cura di Caroline Corbetta, focalizzato sulla valorizzazione e sulla messa a sistema delle energie culturali produttive sia milanesi che italiane, dalla vocazione internazionale.
Luogo di ospitalità, intrattenimento e informazione, progettato da Scandurrastudio, si presenta come un doppio edificio trasparente e modulare, leggero nella forma ma anche in termini di impatto ambientale, collegato da una nuova piazza pubblica.

Expo Gate inaugura sabato 10 maggio 2014 con una grande festa cittadina aperta a tutti. Seguirà, per tutto il mese, una programmazione intitolata “Cantiere Expo Gate” terminata la costruzione dell’edificio, si apre un nuovo, metaforico cantiere di progettazione e costruzione pubblica del suo palinsesto.

“Cantiere Expo Gate” sarà una sorta di teaser della programmazione dei mesi futuri, un’anticipazione dell’impostazione aperta e fluida che avrà il palinsesto di Expo Gate. Si tratterà di un work in progress in cui, non solo si progetterà il programma, ma si aggiornerà il pubblico sui lavori del cantiere di Expo Milano 2015 e si daranno delle anticipazioni dei contenuti della manifestazione. E si chiederà alle persone di condividere quello che sanno, che non sanno e che vorrebbero sapere sull'Esposizione Universale e di trovare insieme delle modalità di partecipazione.