Experimentazione

Torino - 01/12/2011 : 31/01/2012

Quattro artisti che indagano mondi particolari avvalendosi di tecniche personali e creando nuove suggestioni ed emozioni.

Informazioni

  • Luogo: RONCHIVERDI
  • Indirizzo: C.so Moncalieri 466 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 01/12/2011 - al 31/01/2012
  • Vernissage: 01/12/2011 ore 18
  • Curatori: Mario Giammarinaro
  • Generi: fotografia, arte contemporanea, collettiva
  • Orari: da lunedì a sabato 9.00 – 20.00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Quattro artisti che indagano mondi particolari avvalendosi di tecniche personali e creando nuove suggestioni ed emozioni.



Mariella Bogliacino “…Mariella Bogliacino avverte il richiamo della Madre Terra e la considera strettamente correlata alla figura di Afrodite, della quale vengono rappresentati i simboli, esseri vegetali o animali a lei cari. La ricerca dell’artista continua pertanto a scorrere su due binari paralleli: da un lato permane l’interesse costante verso il Mito e l’elaborazione grafico-pittorica del corpo femminile, dall’altro il coinvolgimento nei confronti di creature e luoghi che popolano la Terra

Il corpo di Afrodite è antico ed attuale, è il corpo della donna attraverso il tempo - è madre e figlia - è l’immagine che permette all’artista studio ed elaborazioni continui ..”(Irene Montà)

…Da sempre animata da un profondo interesse per la natura e la mitologia greca, l’artista rivolge la sua attenzione al dualismo dea-donna e alla femminilità intesa nei suoi aspetti più profondi e incisivi: forza creatrice e creativa, capacità di amare e generare, di trasformazione e trasformare. La sua è una pittura raffinata, materica e gestuale, in cui linee sinuose disegnano il corpo della Dea, avvolta in panneggi che emergono dalla tela come bassorilievi …”(Npg) E’ docente di Discipline Pittoriche al Liceo Artistico.Vive e lavora a Torino.

Ultime mostre

2006 Artists’Book Exhibition 2006 City Gallery Deak Collection Szèkesfehèrvàr Ungheria - Artisti del Libro a Torino Biblioteca del Consiglio Regionale, Torino - Gesta Psihodelija i Forma, Galleria MMC Luka, Pola (Croazia) - 2007 Fe-Art Books Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, Castel San Pietro Terma (Bo) - Libri d’Artista, 20e Festival du Livre, Mouans-Sartoux (Francia) - Morphè Archè Gli Elementi Svelati Terra Ecomuseo del Freidano Settimo Torinese (To) -Sit Number 7: Art away non coventional Xmas, Non Permanent Gallery, Torino - 2008 Tesori Perduti…Artisti per i Beni da Salvare, Museo della città, Collegno - Ricetto e Torre di S:Mauro, Almese - mostra itinerante - Segni 2008 Loft-Eco Casa Perla, Torino - Premio Odisseo, Le Fonduk, Torino - 2009 Premio Odisseo, Unione Industriale, Torino - Sit Number 15: Il Ventre di Afrodite - Non Permanent Gallery, Torino - 148° mostra sociale Circolo degli Artisti, Torino - Festival du Livre, Mouans-Sartoux (Francia) - Sit Number 19: non conventional Xmas, Non Permanent Gallery, Torino - Piccolo Formato, MartinArte, Torino - 2010 Kunstart 10 7th International Art Fair of Bolzano, Bolzano - 12 Artiste per un Pensiero Libero, Associazione la Donna Sommelier, Torino - Aphrodite’Simbols, Martinarte, Torino - Human Book 3° Festival del Libro d’Artista - Barcellona (Spagna) - Sit Number 24: non conventional Xmas, Non Permanent Gallery, Torino -Mostra di Natale, MartinArte, Torino - Segni 20x20,Palazzo Bertalazone di San Fermo, Torino - 2011 2x12 MartinArte, Torino - 20 Artisti per l’Unità d’Italia, MartinArte, Torino - Frammenti di un Discorso Artistico, Velan Centro Arte Contemporanea, Torino - Dall’opera al Libro d’Artista , MartinArte, Torino





Marco Giammarinaro, classe 1986 diplomato come perito elettronico ed ora iscritto alla facoltà di biologia di Torino, porta avanti le sue idee prima artistiche attraverso l’uso di software per ricreare opere interamente digitali salvo poi accorgersi di essere finito su un terreno già abusato …grazie ad un regalo di un amico di famiglia e agli insegnamenti del padre ricerca nuovi soggetti fotografici nel contesto di una ri-elaborazione del macro; una fotografia innovativa, sperimentale, giovane, un mix tra fotografia ed arte senza che l’una o l’altra prevalga … l’obbiettivo è quello di far “assaporare” la fotografia, gustarla fino in fondo ricreando sensazioni quasi tattili, odorose, aromatiche ma del tutto effimere.

Un gioco che porta l’osservatore a chiedersi se quello che vede è realtà o è qualcosa di più …credere di vedere ritratto un gelato e poi accorgersi di avere di fronte schiuma da barba, doccia gel appoggiati su una telia da forno …l’uso di materiali differenti e comuni è il suo punto di forza; tutto questo si chiama ESPERIMENTAZIONE.

Mostre

Associazione Culturale Bludigitale Premio Luca Pron 2010 - Selezionato e premiato categoria giovani talenti Premio Arte 2010 - premio speciale dixean Revolution finalista-premiazione con targa, pubblicazione su due edizioni del mensile Arte ed esposizione alla Galleria d’arte “La Permanente” di Milano - sezione grafica - Edizione IOEPII 2011 pastis di Torino con l’opera Mysterius Line - Elaborazione Digitale - Piccoli grandi scatti 2011 - sezione Elaborazioni digitali - Associazione Culturale Bludigitale - BLAH-blah 2011 - Torino via Po 21 - in occasione della mostra di Mario Giammarinaro “Dalle maree nere alle terre fossili”; proiezioni del video “L’uomo: cancro del pianeta terra - video arte - Partecipazione edizione 2011 - premio Matteo Oliverio - esposizione a Saluzzo - Assaggi di immagine 2011 - Savona - finalista

Collettive: MartinArte - Diversità di segni per un solo intento - 2011 - Torino _ Galleria la Seconda Attenzione - fotografia + video arte – Torino





Fernando Montà E’ stato docente di Discipline Pittoriche presso il Liceo Artistico. Della sua ricerca pittorica così scrive Nadia Sussetto: “…Colori acrilici opachi, sfondi neri, e da sempre la ricorrente forma circolare che, come una lente d’ingrandimento, si posa su un particolare e lo enuclea in ogni suo minimo dettaglio; così i fili d’erba appaiono ingigantiti e curati sia nel tratto sia nel gioco di luce e colore. Gli azzurri ed i verdi quelli preferiti dall’autore, non in quanto colori “freddi”, ma perché perfettamente adattabili allo scopo dell’artista. Le sue “lune” nascondono momenti della sua vita, in cui proprio col viso rivolto a questo astro si è trovato a pensare, a rimpiangere persone che hanno avuto un peso rilevante nella sua vita. La luna ha da sempre ispirato pittori e poeti, proprio per la sua essenza “magica” eppure,così vicino a noi…La natura di Montà, spinta verso l’astrazione e l’essenziale, non è mai triste, ma traspare dalle sue opere una certa serenità ed una ricerca di equilibrio tra esteriorità ed interiorità, tra i ricordi dell’infanzia e la sua vita adulta. I fili d’erba sembrano sottili grate che nascondono la parte più recondita del nostro animo, la svelano appena, la proteggono e quasi la difendono, come lame taglienti ed appuntite”. Vive e lavora a Torino.

Ultime mostre

2006 Offerta Speciale n.36, Carla Bertola editore, Torino -Artists’Book Exhibition 2006 City Gallery Deak Collection Szèkesfehèrvàr (Ungheria) - Gesta psihodelija i forma, Galleria MMC Luka, Pola (Croazia) - 2007 Opere 1986 - 2005 Intesa SanPaolo, Ag. 16, Torino - 68 Artisti a Identità d’Arte, Art Gallery, Torino - 1986 - 2006 - Un percorso pittorico, Ass. Piazza dei Mestieri, Torino - Libri d’Artista 20e Festival du Livre, Mouans-Sartoux (Francia) - Sit Number 7: Art away Non Permanent Gallery, Torino - 2008 Sit Number 9: Tracciato, Non Permanent Gallery, Torino - Insieme per la Donna, Convento di S.Francesco, Susa (To) - Tesori perduti .. artisti per i beni da salvare, Torino - Opere 2004-2008, Galeria Dimenzija Napredka, Nova Gorica, Slovenia - Segni Loft-Eco, Casa Perla, Torino - Da Monadi-Nomadi 1993 a Ferite 2008, MartinArte, Torino 2009 148° mostra sociale Circolo degli Artisti, Torino - Sit Number 19: non conventional Xmas 3, Non Permanent Gallery, Torino - Piccolo Formato, MartinArte, Torino 2010 Aspetti Multiformi del Contemporaneo, Art Gallery, Torino - KunStart 10, 7th International Art Fair of Bolzano, Bolzano - Il Bambino nell’Arte per l’Arte del Passato, Saletta Comunale di Aosta - Human Book 3° Festival del Libro d’Artista, Barcellona (Spagna) - Le 23e Festival du Livre, Mouans-Sartoux (Francia) - Sit Number 24: non conventional Xmas, Non Permanent Gallery, Torino - Segni 20x20, Palazzo Bertalazone di San Fermo, Torino 2011 2x12 MartinArte, Torino - “20 artisti per l’Unità d’Italia, MartinArte, Torino - Frammenti di un discorso artistico, Generazioni a confronto, Velan Centro Arte Contemporanea, Torino - Dall’opera al libro d’Artista, MartinArte, Torino





Roberta Toscano Lavora in campo artistico come fotografa e con materiali di scarto assembla, stampa, incide, sospende, incolla, inchioda, modella. Con un lavoro di ricerca articolato che la porta all’uso di vari linguaggi espressivi (fotografia, incisione, installazione, poesia) è spinta dalla necessità di ricercare un’estetica femminile autentica e consapevole.

Per sviluppare questa ricerca Roberta Toscano pone come necessità poetica materiale il rispetto per l’ambiente e per le persone. L’impatto ambientale viene sempre più tenuto in considerazione negli studi e nei laboratori degli artisti contemporanei e per Roberta Toscano anche la stampa calcografica di tipo tradizionale può essere rivista ed aggiornata alla luce di nuovi mezzi di riproduzione delle immagini più ecologici ed atossici con matrici ottenute assemblando svariati materiali di recupero.

Come fotografa ritrae il mondo, il corpo e l’immaginario femminile come paesaggio inconsueto, come protesta muta contro la ordinaria mercificazione dell’esistenza umana.

Con l’artista biellese Armamdo Riva ha fondato nel 2010 il gruppo Costarocosa.

Mostre collettive

2011 Artepronotav presso Allegretti Contemporanea, Palazzo Bertalazone di San Fermo, Torino - Med Photo Fest. Donna e fotografia Catalogo e mostra a cura di Vittorio Graziano presso centro culturale Le ciminiere, Catania - Frammenti di un discorso artistico Generazioni e segni a confronto. Catalogo e mostra a cura di Willy Darko testo di Giovanni Cordero presso Velan Centro d’Arte contemporanea, Torino - Opera di donna a cura di Interno4 presso basement 21, Torino Tracce Svelate Collettiva Artisti 2010 Catalogo e mostra a cura di Antonio Ricciardi presso Arcipelago, Castelnuovo di Porto, Roma - Micro2 catalogo e mostra a cura di microbo.net presso la Galleria L’Acanto, Milano - Micro2 catalogo e mostra a cura di microbo.net presso la Galleria Zamenhof, Milano - 2010 Piccolo formato a cura di Elena Piacentini presso la galleria Salotto dell’Arte, Torino - C/ostruzioni a cura di Paola Zorzi presso il centro Performa, Ivrea (To) - Ioparloeco mostra perfetta presso il Museo del design di Torino, Torino - Med Photo Fest. Catalogo e mostra a cura di Vittorio Graziano presso centro culturale Le ciminiere, Catania - 2009 Premio Pinacoteca Agnelli 2009 “Siate grandi siate bambini” catalogo edito da Johan & Levi editore, Milano Stand di Pinacoteca Agnelli durante l’edizione di Altissima 2009, Torino - Scogliere 2009. Catalogo e mostra a cura di Radu Dragomirescu e Franco Fanelli, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino con catalogo edito dalla stessa Accademia, Torino - 2008 Nel colore della fiaba. Catalogo e mostra a cura dell’associazione Magau presso Museo di Savigliano, Cuneo - Digital Awards 2008 del Filmfest 16mm di Roma - 2007 Convivium.15 artisti interpretano Platone a cura di Enrico Demandi presso galleria Catartica. Catalogo “Convivia” edito da Ananke, Torino - 2004 Album di famiglia presso Fondazione Italiana per la Fotografia, Torino - 2000 Onda Big di Big Torino 2000 (Biennale arte emergente)

Mostre personali

2010 Singularia tantum presso Arcipelago, Castelnuovo di Porto, Roma - 2011 Sensibili strutture sospese presso caffè della Riva, Poirino, Torino - Tracce Svelate personale, Castelnuovo di Porto, Roma