Evita Andújar – verdad muda

Genova - 25/11/2021 : 09/01/2022

La Galleria Studio Rossetti accoglie la stagione espositiva invernale con l'inaugurazione di “Verdad Muda”, la mostra personale dell'artista andalusa Evita Andújar, a cura di Raffaella Salato.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA STUDIO ROSSETTI
  • Indirizzo: Via Chiabrera 33 r__ 16123 - Genova - Liguria
  • Quando: dal 25/11/2021 - al 09/01/2022
  • Vernissage: 25/11/2021 ore 18
  • Autori: Evita Andújar
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

La Galleria Studio Rossetti accoglie la stagione espositiva invernale con l'inaugurazione di “Verdad Muda”, la mostra personale dell'artista andalusa Evita Andújar, a cura di Raffaella Salato. La mostra aprirà al pubblico giovedì 25 novembre e sarà visitabile fino al 9 gennaio 2022.
Protagonista indiscusso della poetica dell'artista è l’universo femminile, reso in un dialogo tra figurazione e astrazione. In “Verdad Muda”, l’artista presenta una serie di dipinti del ciclo ‘Stolen Selfie’, nei quali si ispira al paradosso della nostra società: l’abuso tecnologico che ci sovraespone ad un flusso continuo di immagini ed informazioni spesso prive di reali contenuti

Le identità che i social network ci rimandano ossessivamente sono solo pallidi simulacri di una realtà che in pochi si preoccupano di penetrare e conoscere: ecco dunque che l’Andújar stravolge le individualità di superficie con lo scopo dichiarato di suscitare una riflessione alternativa, di spostare il fuoco dall’apparenza alla sostanza. L’immagine che ne risulta appare doppia e traslata, come in continua ridefinizione.
Attraverso le sue opere, l’artista ci invita a vedere le cose in maniera differente, ci porta oltre, ci propone percorsi ed alternative. Nelle tele dell’artista c’è sempre un elemento di speranza, una tensione tra lo spazio fisico, il tempo e le emozioni, una scintilla che ci induce ad interrogarci sul “cosa” e sul “perché”.
Il risultato finale, è quello di un racconto sospeso. L’accuratezza di alcuni particolari nell’ambientazione, l’utilizzo mai casuale della luce e del colore, le pose o la gestualità delle figure non appaiono mai passivamente statiche. La dinamicità nasce dalla gestualità decisa dell’artista manifestata attraverso una pennellata materica, inafferrabile e rapida, esaltata da un sapiente uso dei colori acrilici.
Per tutto il periodo dell’esposizione, la Galleria Studio Rossetti propone attività culturali ed eventi che approfondiranno le tematiche sviluppate dall’artista, in collaborazione con esperti e professionisti del settore.