Ettore Moni – Case sospese

Parma - 15/02/2014 : 11/04/2014

In mostra il nuovo progetto fotografico di Ettore Moni, volutamente costruito attorno a due elementi imprescindibili, che cosa si è deciso di fotografare e come è stata scattata la fotografia. La scelta tematica e la scelta stilistica. Le case sospese e il banco ottico.

Informazioni

  • Luogo: UN_TYPE
  • Indirizzo: Strada San Nicolò, 7 - Parma - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 15/02/2014 - al 11/04/2014
  • Vernissage: 15/02/2014 ore 18.30
  • Autori: Ettore Moni
  • Curatori: Alberto Nodolini
  • Generi: fotografia, personale

Comunicato stampa

Case sospese in un mondo a parte, come barche sull’acqua. Dettagli al confine con le città, scoperti perché è di loro che si vuole parlare, delle abitazioni lungo il fiume Po. Le case sospese. Tra il tutto che si muove costantemente e la volontà dell’uomo di mettere radici. Tra i racconti di una storia infinita e i segni metaforici di un tempo passato non ancora dimenticato. Dentro al paesaggio creato dalla forza del Po

Nasce per questo il nuovo progetto fotografico di Ettore Moni, volutamente costruito attorno a due elementi imprescindibili, che cosa si è deciso di fotografare e come è stata scattata la fotografia. La scelta tematica e la scelta stilistica. Le case sospese e il banco ottico. Elementi esclusivi capaci, ognuno con il proprio ruolo, di rendere ancora più particolare l’idea fotografica. Come se entrambi volessero sottolineare l’importanza e l’unicità del grande momento che è stato ogni volta immortalato.