Erminio Annunzi – Oltre il paesaggio

Milano - 06/06/2012 : 30/06/2012

Riflettere su vent’anni di fotografia di paesaggio ha significato per Annunzi sottolineare il senso di una ricerca che lo ha spinto a rinunciare agli aspetti più prevedibilmente descrittivi per privilegiare invece quelli capaci di un grande potere evocativo.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO REM
  • Indirizzo: Via Pola 6 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 06/06/2012 - al 30/06/2012
  • Vernissage: 06/06/2012 ore 19
  • Autori: Erminio Annunzi
  • Curatori: Roberto Mutti
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: martedì - sabato, ore 15 - 19 lunedì – domenica e al mattino su appuntamento
  • Biglietti: ingresso libero
  • Patrocini: La mostra é stata resa possibile grazie al contributo di: IIF e agli sponsor tecnici Hahnemuhle e Aproma

Comunicato stampa

Da quando l’attenzione di Erminio Annunzi si è concentrata sul tema del paesaggio il suo stesso modo di fare fotografia ha acquistato uno spessore nuovo, una forza espressiva rivolta non soltanto nella direzione di un’analisi critica sul senso del rappresentare, ma anche in quella di un’indagine sulle potenzialità tecniche del mezzo fotografico. Riflettere su vent’anni di fotografia di paesaggio ha significato per Annunzi sottolineare il senso di una ricerca che lo ha spinto a rinunciare agli aspetti più prevedibilmente descrittivi per privilegiare invece quelli capaci di un grande potere evocativo

Per quanto il suo sia visibile come un percorso dialettico dotato di una fluida continuità, è anche vero che questo si è sviluppato per tappe ben riconoscibili perché ognuna è stata occasione per un’indagine approfondita che nei primi anni l’autore dichiarava ogni volta conclusa e definita.
Dal 2000, al contrario, ha cominciato a realizzare progetti che restano aperti e quindi suscettibili di ulteriori riflessioni, riprese, ritorni. Tutto ciò caratterizza in modo deciso la sua più recente poetica
che tende a farsi più marcatamente metaforica e introspettiva.
E’ l’eleganza la cifra che caratterizza il percorso espressivo di Erminio Annunzi, un autore che sa cercare, anche fra le pieghe della realtà, la bellezza.



Erminio Annunzi
San Benedetto Del Tronto - AP - 1960

Dal 1987 Erminio Annunzi si occupa di fotografia di reportage, paesaggio e natura.

Nel 1981 lavora presso AGFA GEVART, in qualità di responsabile del DEMO e TRAINING CENTER.
Dal 1996 al 2000 é il responsabile della galleria fotografica AGFA.
Tra il 1985/1990 ha collaborato con varie riviste italiane ed estere di natura a carattere divulgativo e scientifico: Picus, Ethos, Piemonte Parchi. Molte delle Sue immagini sono pubblicate su libri e guide
di natura. Nel 1992 inizia una collaborazione con l’agenzia fotografica “Daily Press” e con“Associated Press”, diverse delle sue immagini vengono pubblicate sulle maggiori testate giornalistiche italiane: Corriere della Sera, Gazzetta dello Sport, La Voce, Il Giornale, La Repubblica.
Parallelamente al lavoro professionale, ha continuato una propria ricerca personale sul paesaggio naturale, urbano e sul reportage producendo immagini che vengono poi esposte in mostre personali
e collettive sia in Italia che all’estero.
Dal 1999 insegna tecnica fotografica, fotografia di paesaggio e creatività presso l'Istituto Italiano di Fotografia. Ha all’attivo numerosi workshop fotografici e in qualità di docente collabora con Canon Academy e La Scuola di Contrasto.
Scrive articoli di fotografia su varie riviste fotografiche tra le quali: Tutti Fotografi e Fotonotiziario