Enrico Ingenito – Viraggio1

Genova - 08/11/2013 : 23/11/2013

15 dipinti dalle tonalità che sfumano da un colore all’altro, dando vita ad elementi quali il passaggio, lo spostamento e il movimento.

Informazioni

  • Luogo: LOMELLINO ARTECONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Giuseppe Garibaldi 7 - Genova - Liguria
  • Quando: dal 08/11/2013 - al 23/11/2013
  • Vernissage: 08/11/2013 ore 18
  • Autori: Enrico Ingenito
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Martedì/venerdì dalle ore 15.00 alle ore 18.00 Sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00 Lunedì chiuso.

Comunicato stampa

Da sabato 9 fino a sabato 23 novembre a Genova, presso Palazzo Nicolosio Lomellino, in Via Garibaldi 7, sarà aperta al pubblico la mostra ““Viraggio1” dell’artista genovese Enrico Ingenito.

Nel campo della fotografia, con il termine viraggio si intende un particolare procedimento chimico a cui si sottopone una pellicola o una stampa perché assuma particolari tonalità. Nella mostra, il passaggio, lo spostamento e il movimento sono elementi fondamentali che l’artista cerca di ritrovare e di rendere attraverso il medium della pittura



Nelle 15 tele esposte nelle splendide sale del piano nobile di Palazzo Nicolosio Lomellino, il passaggio da una tonalità all’altra si cristallizza dando vita a una serie di quadri collegati tra loro da un colore che nel susseguirsi della mostra varia gradualmente da opera a opera sondando sfumature e temperature diverse fino a raggiungere un altro colore.
Come se fossero immerse in una soluzione chimica, le immagini, partendo dalla stesura di colori saturi, finiscono per virare tutta la figurazione verso la tonalità di partenza.

Per informazioni e prenotazioni: Associazione Palazzo Lomellino, 335/7327229.

Informazioni utili alla visita:

Apertura al pubblico: dal 9 al 23 novembre 2013
Orario:
Martedì/venerdì dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Lunedì chiuso.
Ingresso libero.

Enrico Ingenito nasce a Genova il 4 novembre 1978, si diploma in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna nel febbraio 2004 e termina gli studi specializzandosi in Arti visive e discipline dello spettacolo presso l’Accademia Ligustica di Belle Arti a Genova nel 2006.
Dal 2005 risiede a Genova dove svolge la propria attività artistica spaziando dall’utilizzo delle arti visive (pittura, fotografia e video), alla collaborazione con artisti performer attraverso i quali affronta e sviluppa la tematica del corpo.
Dalla partecipazione alla collettiva "Urbanamente" (Galleria Osemont, Giugno 2007), e successivamente, dalla sua mostra personale "Frames" (Open Lab, Aprile 2009), affronta con la tecnica ad olio su tela, il tema del paesaggio urbano ricreando immagini in movimento, estratte da scatti fotografici in varie città, e volti dal carattere onirico e sfuggente immersi tra le luci artificiali. Ha avuto occasione di partecipare a residenze d’artista ed esposizioni collettive e personali in Italia e all’estero.