Enrico Della Torre – Pastelli. Dal 1960 agli anni recenti

Milano - 10/04/2019 : 26/04/2019

In occasione di Milano Design Week lo Studio Legale A&A e la Galleria Cristina Moregola sono lieti di presentare la mostra Enrico Della Torre Pastelli Dal 1960 agli anni recenti.

Informazioni

  • Luogo: A&A STUDIO LEGALE
  • Indirizzo: via Durini 5 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 10/04/2019 - al 26/04/2019
  • Vernissage: 10/04/2019 ore 18,30
  • Autori: Enrico Della Torre
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da lunedì a venerdì 15.30 - 18.30 Aperture giorni festivi: sabato 13 e domenica 14 aprile 15.30 - 18.30

Comunicato stampa

In occasione di Milano Design Week lo Studio Legale A&A e la Galleria Cristina Moregola sono lieti di presentare, mercoledì 10 aprile alle ore 18.30, la mostra Enrico Della Torre Pastelli Dal 1960 agli anni recenti.
Attraverso una selezione di opere di medie e piccole dimensioni realizzate tra gli anni ’60 e i giorni nostri la mostra si propone di ripercorrere il microcosmo pittorico di Della Torre nel quale si riconoscono quelle che Paul Klee definiva “Le energie primarie della figurazione che plasmano e articolano la forma”


Il procedere dell’artista nel divenire delle forme alla ricerca della loro essenza conduce a intravedere un universo segnico in cui determinanti appaiono le corrispondenze fra le parti e il tutto e dove, con un linguaggio continuamente fluttuante tra astrattismo lirico e realismo poetico, Della Torre fa scorrere sui fogli come su uno schermo la registrazione del visibile e gli stati d’animo che la sottendono.
La continua e instancabile osservazione della natura e delle sue infinite variazioni e variabili conduce l’artista a narrazioni compositive profonde, intime e insieme universali che vanno ad alimentare quella sfera di immaginario collettivo in cui ognuno riconosce una parte di sé.



A & A Studio legale, Via Durini 5, 20122 Milano
T. +39 02 58430276 [email protected]

Cristina Moregola Gallery - Via Andrea Costa 29 - 21052 Busto Arsizio (Va)
T. + 39 340 8670647 [email protected]





Biografia

Enrico Della Torre nasce a Pizzighettone (Cremona) il 26 giugno 1931.
Compie i suoi studi artistici a Milano, diplomandosi nel 1951 al Liceo di Brera e, quattro anni più tardi, all’Accademia di Belle Arti.
Nel 1956 tiene la prima mostra personale presso la Galleria dell’Ariete di Milano, dove espone pitture e incisioni. Nel 1957 vince il secondo Premio per la Litografia alla Biennale dell’Incisione Italiana Contemporanea di Venezia e nel 1960 riceve il primo Premio San Fedele di Pittura a Milano.
Nel 1971 incontra il pittore americano Mark Tobey il quale aveva già mostrato interesse per il lavoro di Enrico Della Torre acquistando un suo dipinto esposto alla Galerie Suzanne Egloff di Basilea. Il decennio è fitto di mostre personali e collettive sia di pittura sia di incisione, in Italia e all’estero.
Nel 1972 espone un gruppo di opere alla X Quadriennale Nazionale d’Arte di Roma e nel 1974 è presente alla mostra “La ricerca dell’identità” a Palazzo Reale di Milano.
Dal 1964 al 2012 vengono presentate una serie di sue mostra in diverse città della Germania tra cui si ricordano l’antologica alle Neue Pinakothek di Monaco di Baviera avvenuta nel 1987.
Nel 1981 ottiene il primo Premio Internazionale Lario per il disegno a Como e a partire da questo anno la Galleria Bambaia di Busto Arsizio inizia a dedicargli una serie di mostre personali.
Dal 1992 al 1995 insegna Tecniche dell’incisione alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano e nel 1999 è nominato Accademico Nazionale di San Luca.
E’ del 2000 l’importante retrospettiva a Palazzo Magnani di Reggio Emilia.
Nel 2001 il Museo Villa dei Cedri di Bellinzona costituisce il Fondo Enrico Della Torre in seguito alla donazione da parte dell’artista di più di cento opere.
Nel 2011 è invitato alla 54° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, Padiglione Italia, Venezia, presentato da Ernesto Ferrero. Per i suoi ottant’anni, tra il 2011 e il 2012 gli viene dedicata in Germania un’esposizione itinerante dei dipinti più recenti, organizzata dalla Frankfurter Westend Galerie di Francoforte.
Sempre nel 2012 viene pubblicato dall’editore Skira il volume “Enrico Della Torre. Catalogo generale dell’opera grafica, 1952-2012”.
Dal 2012 ad oggi si susseguono mostre in spazi pubblici e gallerie.