Emersioni

Venezia - 13/12/2012 : 13/01/2013

Una mostra collettiva che pone al centro dell’attenzione la ricerca di dieci giovani fotografi, attivi sulla scena contemporanea e legati al territorio veneziano.

Informazioni

  • Luogo: CASA DEI TRE OCI
  • Indirizzo: Fondamenta delle Zitelle, 43 - 30133 Giudecca - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 13/12/2012 - al 13/01/2013
  • Vernissage: 13/12/2012 ore 17
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Orari: Lun > Dom 10-18. Chiuso martedì e festivi. Apertura straordinaria 1 gennaio dalle 14
  • Biglietti: intero 4€, ridotto 3€, giovani a Teatro 2,50€
  • Email: press@treoci.org

Comunicato stampa

EMERSIONI
(some) new photography in Venice

Casa dei Tre Oci, Venezia
14 dicembre 2012 > 13 gennaio 2013


A cura di Xframe, con il contributo curatoriale di Saul Marcadent

Fotografie di
Manuel Capurso, Manuel Costantini, Laura Fiorio, Gianmaria Gava, Diambra Mariani, Nicola Mazzuia, Daniele Sambo, Federico Sutera, Luca Tommasi, Patrick Tombola

Progetti editoriali di
Riccardo Banfi, Emiliano Cibin, Matteo de Mayda, Documentary Platform / Zaven, Stefano Graziani, Sara Mognol e Matteo Stocco, Nicola Nunziata, Simone Settimo, Alessandro Zuek Simonetti / Be Quiet, Please, Daria Tommasi, Francesco Vedovato



Dal 14 dicembre 2012 al 13 gennaio 2013 la Casa dei Tre Oci, centro di fotografia contemporanea a Venezia, ospita una mostra collettiva che pone al centro dell’attenzione la ricerca di dieci giovani fotografi, attivi sulla scena contemporanea e legati al territorio veneziano. La mostra, a cura di studio Xframe, presenta diversi progetti divisi per autore, offrendo al pubblico un percorso visivo connotato da una forte eterogeneità di stili e linguaggi. Dieci visioni su altrettante tematiche, che spaziano dalla fotografia di paesaggio a quella artistica, dal reportage alla fotografia di architettura, raccontando storie legate alla città, alla vita contemporanea, a tematiche sociali, antropologiche e concettuali, dando così un assaggio della giovane produzione fotografica con¬temporanea, senza la pretesa di rappresentarne l’intero panorama.
Una mostra di fotografi curata da fotografi, in cui il comune denominatore non è dato da una tematica o una linea curatoriale ma, semplicemente, dalla pluralità di sguardi, privilegiando la
progettualità alla produzione di singole immagini.
Emersioni è affiancata da una sequenza di pubblicazioni connesse alla fotografia contempo¬ranea: autoproduzioni, libri d’artista, progetti editoriali più o meno complessi nella forma e nel contenuto, selezionati con il contributo curatoriale di Saul Marcadent. La sezione, come la mo¬stra, intende raccontare una scena, il lavoro di autori, fotografi, collettivi che hanno vissuto e prodotto a Venezia e che, attualmente, si confrontano con il contesto nazionale e internazionale.