Elisa Anfuso – As in the Sky so on the Earth

Positano - 06/06/2015 : 26/06/2015

Liquid art system, progetto fondato da Franco Senesi, presenta una mostra personale di Elisa Anfuso, As in the Sky, so on the Earth, allestita nello spazio Square Gallery di Positano.

Informazioni

  • Luogo: SQUARE GALLERY
  • Indirizzo: Via dei Mulini 16 - 84017 - Positano - Campania
  • Quando: dal 06/06/2015 - al 26/06/2015
  • Vernissage: 06/06/2015 ore 18
  • Autori: Elisa Anfuso
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Liquid art system, progetto fondato da Franco Senesi, presenta una mostra personale di Elisa Anfuso, As in the Sky, so on the Earth, allestita nello spazio Square Gallery di Positano. Il nucleo principale della mostra è stato realizzato specificamente per la sala blu dello spazio di via dei Mulini 16.

Il titolo della mostra si riferisce ai primi dipinti di una nuova serie, ispirata alla pittura Rinascimentale fiorentina, presentati in esposizione. Le protagoniste di questa nuova serie di opere sono enigmatiche figure femminili di cui l’Anfuso, con sensibilità intimistica, delinea lo sguardo delicato e sognante



Anche in questi nuovi dipinti, l’artista catanese mostra grande rigore nell’impaginare le scena e nell’impostare tonalità e luci, con un effetto complessivo che appare decisamente teatrale. Sullo sfondo appare lo scorcio di un paesaggio italiano idealizzato, sul modello del ritratto rinascimentale ideato da Leonardo. Ai paesaggi toscani tuttavia l’Anfuso sostituisce i paesaggi della “Sua Sicilia”, a lei più familiari e congeniali nel rappresentare una proiezione della propria interiorità.

Come sempre nelle opere dell’Anfuso le sue protagoniste appaiono catturate in un istante che le immortala come in uno scatto fotografico: l’artista gioca infatti sapientemente con il fermo immagine, e con una luce dai toni blu in grado di esaltare il chiarore marmoreo dell’incarnato.

Sia che cerchino lo sguardo dell’osservatore, sia che indulgino nelle proprie emozioni, le figure femminili appaiono sospese tra il piano realistico e quello "immaginativo", la cui rappresentazione è affidata in alcuni casi allo sfondo, dove appaiono i tratti di un disegno infantile o - nell’ultima serie - un paesaggio dall’atmosfera metafisica, in altri casi agli oggetti o agli animali con cui la figura interagisce. Questa inedita fusione tra il piano realistico e quello dell’immaginazione sottolinea l'integrazione tra i gesti reali compiuti dai personaggi e la loro volontà di compierli, che spesso nasce da desideri, esperimenti, ricordi, incontri, ecc. che hanno origine, per tutti, nell'infanzia.

Anche quando la figura umana non è presente, mascheramenti, dialoghi immaginari con oggetti ed animali, insolite connessioni tra elementi visivi che appartengono a sfere sensoriali diverse o a contesti diversi sembrano essere costruiti sulle tele per mostrare quel lato nascosto della coscienza, che è sempre reale e ci accompagna tutta la vita.

La sua è una pittura colta, fuori del tempo e fuori dalle tendenze prevalenti, eppure dotata di una inedita modernità, che attinge al Classico in forza della sua verità sempre attuale.

Il progetto Liquid art system, con i suoi dipartimenti, White Room, Square Gallery, Studio Lab e Art Archive, propone un modo "glocale" di promuovere e commercializzare l'arte contemporanea.

Square Gallery seleziona e propone quegli artisti che reinterpretano il “Classico” in modo contemporaneo, considerandolo una polarità dello spirito dell’arte occidentale e qualcosa di immutabile nell’arte di ogni tempo e luogo.

Elisa Anfuso è nata a Catania (Sicilia) nel 1982, dove vive e lavora. Ha conseguito la laurea in pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Catania e la specializzazione con l'abilitazione all'insegnamento delle Discipline Pittoriche. Nel 2010 è tra i vincitori del prestigioso premio internazionale Arte Laguna, finalista al Premio Combat e riceve una menzione in occasione del Premio Celeste. Espone a Vienna, Praga e Fukuoka e in diverse città italiane. Le sue opere sono presenti in importanti collezioni private. Collabora con la Liquid art system dal 2013.