Electronic Art Cafè

Roma - 04/07/2013 : 04/07/2013

Nuovo appuntamento con le serate EAC da Camponeschi Wine Bar.

Informazioni

  • Luogo: WINE BAR CAMPONESCHI
  • Indirizzo: Piazza Farnese - Roma - Lazio
  • Quando: dal 04/07/2013 - al 04/07/2013
  • Vernissage: 04/07/2013 ore 20.30
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa

ELECTRONIC ART CAFE di Umberto Scrocca in Collaborazione con l'ACCADEMIA DI ROMANIA in Roma
Giovedì 4 luglio 2013 APERITIVO D'ARTE E.A.C di Umberto Scrocca. Wine Bar Camponeschi dalle h. 20:30 fino a tarda notte Piazza Farnese, 52, 00186 Roma

Continua l'esposizione "Avventori" di Paolo Torella in collaborazione con Takeawaygallery e dalle h 22:00 Performance artistica di MARIUS BURAHAN e CLAUDIA MANDI, due borsisti dell'ACCADEMIA DI ROMANIA in Roma.
-Per la Performance artistica si esibiranno CRISTIANO PETRUCCI e ALESSANDRO ALTAROCCA in" breaking wood" sperimentazione elettronica musicale.
"Breaking wood" come decostruzione e rigenerazione di stati di coscienza/non-coscienza

Un progetto romano di musica elettronica sperimentale, dove la performance è basata sulla totale improvvisazione e manipolazione di diverse sorgenti sonore in un unico e irripetibile flusso di texture e loop, che connette chi crea con chi ascolta attraverso l’empatia emotiva dei suoni ri(creati).

MARIUS BURHAN: giovane artista classe 1977 nato a Vîlcele, Olt (Romania), vincitore della borsa nazionale"Vasile Parvan"2012/2014.
La sua e' una ricerca incessante e tesa a sviluppare strategie per la manipolazione delle forme,un intervento nello spazio,un viaggio che parte dalla pittura e approda all'oggetto.
Si districa tra pittura e costruzioni tridimensionali, le due aree entrano in una relazione di reciproco arricchimento attraverso l'innovazione degli slanci plastici dell'artista.
In egual misura c’è un costante equilibrio tra le tendenze astratte presenti nelle sue opere e la vitalità data dal mantenimento dei collegamenti con il sensoriale, attraverso il lavoro sulla gestualita’, sul colore e sulla materia.
www.mariusburhan.ro

CLAUDIA MANDI: nasce nel 1972 a Craiova, Romania e ad oggi vive e lavora all'Accademia di Romania in Roma.
"Claudia Mandi" si fa carico di un disagio sociale – sottolinea Sabina Pecorella, consulente artistico e fautrice di un’integrazione degli artisti stranieri in Italia – ed esprime la tensione emotiva e le vicende storiche drammatiche delle donne rumene sottoposte ad un momento storico difficile”. “S’intuisce la forza della sua arte – continua la Pecorella - e il passaggio da un’epoca storica ad un’altra, testimonianza dei cambiamenti epocali, insieme alla storia umana dell’artista che riflette le ristrettezze del vissuto di centinaia di donne dopo la caduta di quel sistema governativo”. Donne, corpi nudi di sole donne, dipinti a volute concentriche, colore su colore, ora nelle sfumature del rosso e del rosa, ora in quelle del blu che dal bluette tende al verde intenso. E poi donne angelo dalle ali spiegate pronte a spiccare un volo, mentre altre donne sono in caduta libera, capovolte e disorientate, a testimonianza dei cambiamenti sociali e della sofferenza subita.
www.claudiamandi.com

A cura di Manuela Van

ORGANIZZATORI:
Umberto Scrocca
Takeawaygallery Roma
Spazio Tre B
Manuela Van