Donne ad Arte

Napoli - 25/11/2019 : 25/11/2019

Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne sarà inaugurata la sesta edizione di “Donne Ad Arte”.

Informazioni

  • Luogo: ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI
  • Indirizzo: Via Santa Maria Di Costantinopoli 107 - Napoli - Campania
  • Quando: dal 25/11/2019 - al 25/11/2019
  • Vernissage: 25/11/2019 ore 11.30
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento

Comunicato stampa

DONNE AD ARTE – Sesta Edizione



Anemoni

a cura di Maria Cristina Antonini e Federica De Rosa

Dedicata a Lea Mattarella

e

Libri d’artiste



Lunedì 25 novembre ore 11.30

Biblioteca Anna Caputi

Accademia di Belle Arti di Napoli



Lunedì 25 novembre alle ore 11.30 all’ Accademia di Belle Arti di Napoli, nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne sarà inaugurata la sesta edizione di “Donne Ad Arte”

In occasione della manifestazione sarà allestita negli spazi dell’Accademia “ANEMONI” la mostra dedicata a Lea Mattarella, a cura di Maria Cristina Antonini e Federica De Rosa che raccoglie una selezione delle più significative opere realizzate dalle allieve dell’Accademia di Napoli progettate per le borse di studio che il Premio Pavoncella alla creatività femminile dedica a Lea Mattarella.

Nella biblioteca Anna Caputi dell’Accademia sarà inoltre allestita l’esposizione “LIBRE D’ARTISTE” libri d'artista realizzati dalle donne del gruppo di "donne ad arte" che saranno donati alla biblioteca: un primo nucleo di lavori che d’ora in poi si raccoglierà nel fondo e che verrà esposto periodicamente.



"Donne ad arte" è il fondo dedicato alle donne artiste ed alla cultura di genere nella biblioteca "Anna Caputi" dell'Accademia di Belle Arti di Napoli; è una realtà presente da sei anni e cresce costantemente grazie al contributo di donne, librerie, musei che donano al fondo pubblicazioni, cataloghi libri. Ideatrice e curatrice è Maria Cristina Antonini. Oggi il fondo consta di oltre 300 documenti, catalogati nel sistema bibliotecario nazionale consultabile all’indirizzo http//polosbn.bnnonline.it/SebinaOpac/Opac, oppure attraverso il link nella pagina della biblioteca nel sito dell'Accademia di Belle Arti di Napoli www.abana.it.