Designed in Vicenza

Vicenza - 11/09/2020 : 14/09/2020

Una mostra che raccoglie 35 capolavori di design applicato al mondo del gioiello.

Informazioni

Comunicato stampa

Sarà Designed in Vicenza la nuova mostra che venerdì prossimo, 11 settembre, celebrerà la riapertura del Museo del Gioiello, primo spazio museale in Italia dedicato al gioiello gestito da Italian Exhibition Group (IEG) in partnership con il Comune di Vicenza

Nei meravigliosi spazi della Basilica Palladiana progettati da Patricia Urquiola, l’attività del museo riparte in piena sicurezza mettendo in mostra le eccellenze del territorio: Vicenza, gli architetti e designer che hanno portato l’anima creativa vicentina nel mondo con i loro progetti, e i gioielli, protagonisti anche in fiera a VOICE – Vicenzaoro International Community Event da sabato 12 a lunedì 14 per la prima manifestazione orafa internazionale del calendario fieristico dopo il lockdown firmata IEG.



Una riapertura che avviene secondo i princìpi della massima sicurezza, nel pieno rispetto delle misure sanitarie previste dalle normative internazionali e garantite da IEG attraverso il protocollo #SAFEBUSINESS. L’accesso al Museo prevede l’utilizzo obbligatorio della mascherina, la misurazione della temperatura corporea in entrata attraverso i termoscanner installati e un servizio di biglietteria attivo esclusivamente online sul sito www.museodelgioiello.it.



Curata da Alba Cappellieri e Livia Tenuta, Designed in Vicenza ospiterà fino al 31 gennaio 2021 una selezione di trentacinque opere dei migliori architetti e designer vicentini: Atelier Crestani, Brogliato e Traverso, Aldo Cibic, Matteo Cibic, IV Design, Reggiani Ceramica, Joe Velluto e Cleto Munari, il maestro del design cui la mostra rende omaggio in occasione del suo novantesimo compleanno. I gioielli dei progettisti sono accompagnati da una selezione di prodotti progettati da loro in modo da stimolare il confronto tra tipologie di oggetti diversi e mettere in evidenza il pensiero creativo e la metodologia progettuale che legano un gioiello a un vaso.



“L’intelligenza italiana pone sempre l’uomo al centro del progetto - sottolineano le curatrici Alba Cappellieri e Livia Tenuta - il rispetto dell’anatomia, la preferenza per il comfort piuttosto che per lo choc, l’evoluzione piuttosto che la rivoluzione, la bellezza e la qualità piuttosto che l’astrazione o il puro concetto. I gioielli e gli oggetti in mostra ne sono la prova”.



La presenza dei designer durante la giornata inaugurale consentirà al Museo del Gioiello di regalare alle ore 18 l’occasione di una visita speciale guidata dagli otto studi progettuali della mostra, che condurranno, insieme alle curatrici, i visitatori in un percorso espositivo che ha l’obiettivo di tracciare i confini estetici e sperimentali del territorio attraverso nuove forme, visioni e linguaggi, catturando lo spirito del tempo e rendendolo tangibile in gioielli e progetti che racchiudono idee, verità e bellezza.



La mostra Design in Vicenza segna l’inizio della quinta edizione di VIOFF, il Fuori Fiera di Vicenzaoro a tema “A New Golden Way” che accompagnerà VOICE – Vicenzaoro International Community Event con iniziative che coinvolgono la città dall’11 al 14 settembre.



ORARI MUSEO DEL GIOIELLO/DESIGNED IN VICENZA | VIOFF

Venerdì 11 settembre: 15.00 – 22.00

Sabato 12 settembre e domenica 13 settembre: 14.00 – 22.00

Lunedì 14 settembre: 10.00 – 18.00



ORARI MUSEO DEL GIOIELLO/DESIGNED IN VICENZA | FINO AL 31.01.2021

Sabato e domenica: 10.00 – 18.00



FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP

Italian Exhibition Group (IEG), quotata sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., è leader in Italia nell’organizzazione di eventi fieristici e tra i principali operatori del settore fieristico e dei congressi a livello europeo, con le strutture di Rimini e Vicenza, oltre che nelle sue ulteriori sedi di Milano e Arezzo. Il Gruppo IEG si distingue nell’organizzazione di eventi in cinque categorie: Food & Beverage; Jewellery & Fashion; Tourism, Hospitality and Lifestyle; Wellness, Sport and Leisure; Green & Technology. Negli ultimi anni, IEG ha avviato un importante percorso di espansione all’estero, anche attraverso la conclusione di joint ventures con operatori locali (ad esempio negli Stati Uniti, Emirati Arabi e in Cina). IEG ha chiuso il bilancio 2019 con ricavi totali consolidati di 178,6 mln di euro, un EBITDA di 41,9 mln e un utile netto consolidato di 12,6 mln. Nel 2019 IEG ha totalizzato 48 fiere organizzate o ospitate e 190 eventi congressuali. www.iegexpo.it