Deborah Kass / Paul Anthony

Milano - 22/09/2016 : 12/11/2016

Deborah Kass: Art Histories e Blurred Lines di Paul Anthony Smith. Due mostre alla Brand New Gallery a Milano.

Informazioni

  • Luogo: BRAND NEW GALLERY
  • Indirizzo: Via Carlo Farini 32 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 22/09/2016 - al 12/11/2016
  • Vernissage: 22/09/2016 ore 19
  • Autori: Deborah Kass, Paul Anthony
  • Generi: arte contemporanea, doppia personale
  • Orari: da martedì a sabato 11.00-13.00 | 14.30-19.00

Comunicato stampa

Deborah Kass: Art Histories riunisce un gruppo di opere provenienti dalle più interessanti serie realizzate da Deborah Kass durante la sua lunga carriera.

Nel 1992 Kass iniziò The Warhol Project utilizzando le tecniche ed il linguaggio stilistico di Andy Warhol e scegliendo i suoi soggetti in base alla sua personale relazione con loro. Nella serie My Elvis, Kass sostituisce il famoso Elvis di Warhol con Barbra Streisand interprete del film “Yentl” del 1983 esprimendo le sue perplessità circa le relazioni tra i sessi, promuovendo il femminismo e sfidando apertamente il patriarcato



Nel 2002 l’artista ha iniziato il ciclo di opere Feel Good Paintings for Feel Bad Times. Questa serie interpreta l’arte e la cultura americana degli ultimi cent’anni come un’epoca caratterizzata da una grande creatività data dall’ottimismo del dopoguerra, dalla borghesia in crescita e dall’affermazione dei valori democratici.

Blurred Lines presenta l’ultima serie pittorica di Paul Anthony Smith. Partendo da sei grandi fotografie utilizzate per delle opere precedenti, l’artista ha dipinto i vari blocchi di cemento sulle fotografie stesse – disegnando con i gessetti ad olio e trasformando i pixel digitali in nuove forme espressive dalle linee volutamente sfuocate. L’artista continua la sua sperimentazione sulla manipolazione delle immagini, camuffando l’idea legata alla nostalgia: le immagini vengono suddivise, spezzate e ricompattate in mattoni di pixel che, sovrapposti, si trasformano in pareti. Il titolo “Blurred Lines” si riferisce sia al suo linguaggio artistico, sia alle distinzioni “sfocate” tipiche della cultura e della politica contemporanea.

Il lavoro di Deborah Kass si identifica come una risposta all’instabilità in termini politici ed ecologici e osserva in modo critico e nostalgico il XX° secolo.

---
Immagini in copertina: Deborah Kass, Blue Deb
Paul Anthony Smith, Blurred Line #1