Dario Denso Andriolo – In Saecula Saeculorum

Palermo - 12/11/2017 : 19/11/2017

Mostra d’arte contemporanea “In Saecula Saeculorum” In I-Design l’iconografia digitale di Dario Denso Andriolo.

Informazioni

  • Luogo: ORATORIO SAN MERCURIO
  • Indirizzo: Largo San Giovanni degli Eremiti - Palermo - Sicilia
  • Quando: dal 12/11/2017 - al 19/11/2017
  • Vernissage: 12/11/2017 ore 17,30
  • Autori: Dario Denso Andriolo
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Le Sante Patrone di Palermo come non le avete mai viste. “In Saecula Saeculorum” è un viaggio in una dimensione inedita in cui l’arte iconografica incontra la scultura digitale. Andriolo porta in I-Design 2017 una nuova raffigurazione dell’immagine sacra presente in ogni casa tradizionale siciliana

Verrà inaugurata domenica 12 novembre nell’ambito della sesta edizione di I-Design - che si svolgerà a Palermo dal 9 al 19 novembre prossimo -, la mostra dell’artista Dario Denso Andriolo che racconta, in chiave postmoderna, un oggetto di design presente in ogni casa tradizionale, siciliana, palermitana


“In Saecula Saeculorum”, in esposizione nella suggestiva cornice dell’Oratorio San Mercurio di Palermo dal 13 al 19 novembre 2017, pone al centro dell’attenzione le immagini sacre delle Sante Patrone di Palermo: Cristina, Ninfa, Oliva, Agata e, ovviamente, quella di Santa Rosalia. Nelle opere, la dimensione spirituale raffigurata dalle Sante, e la dimensione materiale tradizionalmente legata alla scultura, parlano un nuovo linguaggio. La mostra si configura pertanto come un viaggio in una dimensione inedita e sorprendente in cui l’arte iconografica incontra la scultura digitale.
L’artista avvalendosi della tecnica dello scanning umano, sfuma volutamente i dettagli anatomici per togliere identità alla modella e vestirla solo dell’impalpabilità tipica della raffigurazione religiosa. Il dualismo tra corpo e spirito viene richiamato dal contrasto presente tra lo sfondo, ricco di elementi architetturali e decori particolareggiati, e la scarsa definizione della figura umana.
“L’iconografia - afferma Dario Denso Andriolo - è presente in ogni casa siciliana come elemento che potremmo definire di design-metafisico, legato, naturalmente, non ad una utilità pratica, bensì escatologica. L’immagine della santa è tradizionalmente l’elemento casalingo a cui va rivolta la preghiera, il sospiro, la speranza. Il punto fisico di contatto tra terra e cielo”.
La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 10 alle 18, fino al 19 novembre 2017. In occasione del vernissage, domenica 12 novembre alle ore 17,30, vi sarà una video/audio installazione sullo stesso tema. Verrà inoltre offerto dal Chiosco Mediterranean Bar, sponsor della mostra, un assaggio dei vini della cantina Terre di Bruca. L’ingresso è libero.


———————————————————
Dario Denso Andriolo, visual artist, scultore e designer, classe 1984, vive ed opera a Palermo. I suoi lavori sono un intreccio di scultura, design, grafica e videoarte. La ricerca artistica in ambito religioso inizia già con l’opera “Spasimo” una grande videoscultura su croce lignea, opera che riprendere il tema del Calvario, in esposizione al MuRa di Racalmuto ad Agrigento.

Ma l’espressività artistica di Andriolo trova forma negli ambiti e nei luoghi più diversi. È sua la scultura “Knight”, un cavallo degli scacchi scolpito da un blocco di basalto, che oggi trova posto nella “Scacchiera dell’Etna” a Belpasso a Catania. Mente Le opere di carta pressata Under Pressure (2015) sono state scelte dal Corriere della Sera per la copertina del settimanale “la Lettura”. Noto nel panorama siciliano delle arti visive digitali, ha realizzato inoltre videomapping per grandi eventi in Sicilia collaborando, tra gli altrim con artisti quali Subsonica, Bob Sinclar,Fatboy Slim, Green Velvet e Raving George. Per la sua Palermo di recente ha curato la regia di “Rinasce Palermo” su Palazzo delle Aquile e del videomapping su Ponte Ammiraglio nell’ambito della manifestazione “Light in Brancaccio”.