Dario Ballantini – Identità artefatte

Milano - 05/11/2013 : 30/11/2013

Attore, trasformista, pittore: sono molteplici le identità di Ballantini che alterna i suoi impegni nel mondo dello spettacolo con una profonda passione per l'arte.

Informazioni

  • Luogo: PISACANE ARTE
  • Indirizzo: Via Carlo Pisacane 36 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 05/11/2013 - al 30/11/2013
  • Vernissage: 05/11/2013 ore 18,30
  • Autori: Dario Ballantini
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19, e il sabato dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15 alle 19
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

La galleria Pisacane Arte inaugura martedì 5 novembre in via Pisacane 36 a Milano la mostra Identità Artefatte, personale dell'eclettico artista Dario Ballantini.
Per il pubblico la mostra sarà aperta dalle ore 18.30 mentre per la stampa è possibile visionare l’esposizione e fare interviste e/o foto e riprese all’artista dalle ore 17.00.
Alle 19.00 ci sarà l’intervento dell’artista introdotto dal curatore della mostra Massimo Licinio e dal gallerista Roberto Ungaro.


Attore, trasformista, pittore: sono molteplici le identità di Ballantini che alterna i suoi impegni nel mondo dello spettacolo con una profonda passione per l'arte



Se come showman Ballantini è noto proprio per i suoi mille volti, come pittore si toglie ogni maschera per indagare se stesso e nel contempo l'essere umano in tutta la sua complessità.
Nei suoi lavori figure e volti si attorcigliano e sovrappongono affiorando da un mondo fatto di colori espressionisti, di graffi e segni pieni di energia. Attraverso pennellate dense e dinamiche l'artista esprime inquietudini, angosce e malinconie. L'osservatore si riconosce nella fragilità degli sguardi impressi sulla superficie dell'opera e viene travolto dal caos pieno di emozioni di Ballantini.

Dai primi lavori esposti in Toscana nel 1985 subito dopo la maturità artistica, Ballantini inizia un intenso percorso che lo porta, sempre più dal 2000, a partecipare ad importanti mostre non solo in Italia, ma anche a Parigi, Londra, Miami e New York. Un'affermazione crescente nel mondo dell'arte testimoniata dagli scritti dei molti critici che si sono interessati alla sua ricerca pittorica.

L’artista sarà presente al vernissage di inaugurazione dove saranno presentate circa 20 opere del pittore livornese tra acrilici su tela, tavola e carta, selezionate tra i lavori del 2010 fino agli ultimi del 2013.