Danilo Pavone – Vanishing Spiritual Points

Catania - 03/04/2015 : 19/04/2015

Gli splendori del Barocco italiano, il fascino delle architetture, la luce abbagliante degli ori, il candore degli stucchi, l’intensità delle cromie pittoriche sono ritratti abilmente dall’obiettivo di Danilo Pavone, non solo fotografo ma artista di spessore.

Informazioni

Comunicato stampa

Vanishing spiritual points è la mostra fotografica di Danilo Pavone che s’inaugurerà giorno 3 aprile 2015 presso la galleria Kōart di Catania. L’esposizione, realizzata in collaborazione con l’Associazione FUND4ART, è inserita all’interno del circuito di Centrocontemporaneo, quartiere virtuoso della città, fortemente impegnato nelle azioni di riqualificazione del centro storico, i cui eventi godono già del patrocino del Comune.

Gli splendori del Barocco italiano, il fascino delle architetture, la luce abbagliante degli ori, il candore degli stucchi, l’intensità delle cromie pittoriche sono ritratti abilmente dall’obiettivo di Danilo Pavone, non solo fotografo ma artista di spessore

La sua educazione visiva lo porta a reinterpretare luoghi e monumenti importanti della memoria collettiva, restituendone l’alto valore sacrale e culturale. Le immagini sembrano avvolgere lo spettatore in un processo di astrazione e di elevazione, fino a giungere ad un’estasi contemplativa, che stordisce, travolge ed emoziona. Il ritmo degli spazi concavi e convessi e gli straordinari affreschi trasformano le volte delle Chiese in uno scenografico tableau vivant, a cui Danilo dona luce e quella giusta prospettiva, indispensabile per apprezzare i capolavori dell’arte. Vanishing Spiritual Points è, quindi, un lavoro complesso e raffinato che gioca sulla dicotomia tra “oggetto/soggetto nell'anamorfosi dello spazio e della vita”. Le parole del fotografo e i suoi scatti raccontano di un'esistenza tormentata, dibattuta tra Amor Sacro e Amor Profano, alla ricerca di una dimensione interiore, che nel mondo contemporaneo si fatica a cogliere quotidianamente. Solo chi ha la sensibilità adeguata può ancora riscoprire dei valori e le opere di Danilo ce ne forniscono testimonianza diretta e preziosa.
L’artista vive e lavora tra l’Italia e il Portogallo. Ha studiato scenografia all’Accademia di Belle Arti di Bologna e si è specializzato nella fotografia fine art e immersiva. Attualmente collabora con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e, in particolare, con l’Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali (IBAM) e l’Ufficio Diocesano per i Beni Culturali di Catania.
Il suo progetto, per l’occasione, sarà introdotto e commentato dalla studiosa Bruna Pandolfo, storica dell’arte, saggista e tutor aziendale presso l’Istituto Italiano dei Castelli e da Aurelia Nicolosi, direttrice artistica dello spazio Kōart, volto alla promozione di creativi in grado di dialogare significativamente con il territorio e con i nuovi scenari dell’arte contemporanea.
L’illuminazione di alto profilo tecnico, che contraddistingue la location, è curata da Marzia Paladino (LadyLed) e costituisce un valore aggiunto, indispensabile per rendere l’ambiente più accogliente e idoneo alla lettura delle opere.
L’inaugurazione si svolgerà giorno 3 aprile alle ore 19,00 presso lo spazio Kōart di via San Michele, 28, Catania, e un altro appuntamento con l’autore è previsto per giorno 11 aprile, in occasione della serata dedicata all'arte organizzata dal comitato Centrocontemporaneo.

Inaugurazione 3 aprile 2015, ore 19,00
La mostra sarà visitabile dal 4 al 19 aprile (Pasqua e Pasquetta chiusi)

Kōart: unconventional place
via San Michele 28
95131 Catania
+39 3391190585
+39 3397179005
www.galleriakoart.com
[email protected]
[email protected]

Danilo Pavone - multimedia artist / photographer
Collaboratore dell' Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali (IBAM) - CNR
Laboratorio di Archeologia immersiva e comunicazione digitale
Mob: +39 346 642 2450
E-Mail: [email protected]
E-Mail: [email protected]
www.danilopavone.com
www.seetoview.com
www.vanishingspiritualpoints.com