Daniele Schmiedt – Da Schmiedt a Schmiedt tra intimismo ed impegno

Palermo - 16/09/2013 : 03/11/2013

Una retrospettiva dedicata a Daniele Schmiedt, pittore, e all’omonimo nipote scultore contemporaneo.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO SANT'ELIA
  • Indirizzo: Via Maqueda 81 - Palermo - Sicilia
  • Quando: dal 16/09/2013 - al 03/11/2013
  • Vernissage: 16/09/2013 ore 18,30
  • Autori: Daniele Schmiedt
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: 9.00 – 13 e 16 – 19.30
  • Biglietti: €5.00

Comunicato stampa

A cura della Professoressa A. Maria Ruta e al Direttore Gioacchino Barbera, la retrospettiva dedicata a Daniele Schmiedt e il suo omonimo nipote, arriva a Palermo dopo il successo conseguito in occasione dell’esposizione tenutasi a Messina, città di adozione, dal 16 novembre 2012 al 06 gennaio 2013 nell’ambito del Circuito del Mito.
La mostra illustra una panoramica del lavoro di Schmiedt senior che idealmente si ricongiunge a quella del nipote Daniele, scultore visionario di piccoli animali dalle fattezze singolari


La poetica di Daniele Schmiedt (1888-1954) pittore, guarda all’Europa con sguardo commosso e partecipe dopo avere assistito ai drammi della guerra, tuttavia la dimensione della città dello stretto non arrivò mai a valorizzare l’estro di questo artista spesso definito un Sironi siciliano.
Daniele Schmiedt scultore (1954), dopo gli studi condotti in ambito scientifico – naturalistico, da’ vita ad una ricca produzione di sculture ottenute da materiali di recupero, come vecchi strumenti agricoli.