Dancity Festival 2017

Foligno - 30/06/2017 : 01/07/2017

Musica e cultura elettronica. Al via la 11esima edizione di Dancity Festival a Foligno.

Informazioni

Comunicato stampa

Dancity Festival è un evento internazionale di musica e cultura elettronica organizzato dall’Associazione Culturale Dancity nel centro storico di Foligno, cuore dell’Umbria

L’undicesima edizione conferisce ad Art Session una propria autonomia, sotto la cura di Carla Capodimonti e Marta Silvi, proponendosi come contenitore di diversi momenti espositivi e di una rinnovata Dancity Open Call:



● Mostra dei 10 finalisti del bando DANCITY // OPEN CALL Control Reversal, Palazzo Candiotti: Dario Agati | Sara Basta | Francesco Ciavaglioli | Ola Czuba | Iulia Ghita | Fabio Giorgi Alberti | Raluca Andreea Hartea | Marroni - Ouanely | Paride Petrei | Valeria Talamonti.

● Venerdì 30 giugno una giuria di esperti del settore composta da Paola Capata, Carla Capodimonti, Simone Ciglia, Teresa Macrì, Pier Luigi Metelli, Santa Nastro, Marta Silvi, in collaborazione con lo spazio indipendente e no profit AlbumArte, decreterà il vincitore.

● Venerdì 30 giugno, Auditorium San Domenico: presentazione del libro in uscita Fallimento di Teresa Macrì, edito da Postmedia Books, 2017, in conversazione con Simone Ciglia e Marta Silvi.

● Venerdì 30 giugno , un progetto di Nyla van Ingen e Myriam Laplante, per Dancity a cura di Carla Capodimonti e Marta Silvi, centro storico di Foligno, con la partecipazione di: Brian Catling, Roberto de Simone, Francesco Fonassi e Liliana Moro, Dan Kinzelman, Myriam Laplante, Franco Piersanti, Raimund Ritz, Nyla van Ingen.

● Venerdì 30 giugno, sabato 1 luglio, Oratorio del Crocifisso: proiezione del video The River, 2005 di William Basinski & James Elaine.

● Sabato 1 luglio, Auditorium San Domenico: Claire Fontaine in conversazione con Carla Capodimonti, Simone Ciglia e Marta Silvi; esposizione di Breakfast Starts At Midnight, 2011, neon blu.

● Postazione radio NOW New Operation Wave presso Auditorium San Domenico, interviste, lectures e azioni sonore nel centro città

Si ringraziano la galleria T293, Roma, e Lux per il supporto.