Dalla negazione dell’aura…

Firenze - 15/12/2011 : 15/12/2011

Il CCCS ospita il critico e curatore indipendente Stefano Taccone che propone un approfondimento sull’opera dell’artista tedesco-americano Hans Haacke, esempio importante per riflettere sul ruolo che l’arte può assumere quando diventa strumento di denuncia e di impegno sociale nel mondo contemporaneo.

Informazioni

Comunicato stampa

DECLINING DEMOCRACY.
Ripensare la democrazia tra utopia e partecipazione
(CCCS 23.09.2011-22.01.2012)



taccone



GIOVEDÌ 15 DICEMBRE 2011

ore 18.30
Centro di Cultura Contemporanea Strozzina

LECTURE DI
Stefano Taccone

Dalla negazione dell’aura alla partecipazione costituente: il concetto di democrazia nel percorso di Hans Haacke

Il CCCS ospita il critico e curatore indipendente Stefano Taccone che propone un approfondimento sull’opera dell’artista tedesco-americano Hans Haacke,
esempio importante per riflettere sul ruolo che l’arte può assumere quando diventa strumento di denuncia e di impegno sociale nel mondo contemporaneo



Stefano Taccone propone un’analisi del lavoro di Haacke secondo una lettura che ricostruisce i legami del lavoro dell’artista con il concetto di democrazia in arte, dalle opere degli anni ’60 e ’70 alle critiche mosse al sistema dell’arte internazionale, fino a esempi più recenti come l’installazione Der Bevölkerung, realizzata nel 2000 presso il Parlamento tedesco.

INGRESSO LIBERO
Stefano Taccone è critico e curatore indipendente, studioso dei rapporti tra arte e politica, arte e attivismo, arte e sfera pubblica. Tra le pubblicazioni ricordiamo il recente Hans Haacke. Il contesto politico come materiale (2010). Collabora stabilmente con la rivista Segno e gestisce il blog cominciaadessoblog!