Con la cultura non si mangia!

Bologna - 28/01/2012 : 28/01/2012

Mostra dei vincitori del concorso Con la cultura non si mangia! L'associazione culturale La Pillola, che si occupa di promozione sociale e sostenibilità ambientale, ha indetto un concorso rivolto agli artisti. I temi sono state le intersezioni e le contaminazioni tra arte, cibo e sostenibilità. Il concorso ha previsto la selezione di 14 progetti esposti a cadenza settimanale negli spazi de La Pillola, Palazzo Spada Bologna via Castiglione 25.

Informazioni

Comunicato stampa

Mostra dei vincitori del concorso
Con la cultura non si mangia!

28 gennaio 2012 dalle 20:00 alle 24:00

Portico della Basilica di Santa Maria dei Servi
Strada Maggiore, angolo via Guerrazzi Bologna

Evento inserito nel calendario Arte Fiera Off 2012


Le opere “L'orto dei padri predicatori” di Marco Bonaccolto e "Speech about crysis” di Emanuele Serafini, scelte dal Comitato Scientifico del concorso, saranno esposte nel portico di S. Maria dei Servi in Strada Maggiore, Bologna, durante Art White Night, il 28 Gennaio 2012



L'associazione culturale La Pillola, che si occupa di promozione sociale e sostenibilità ambientale, ha indetto un concorso rivolto agli artisti. I temi sono state le intersezioni e le contaminazioni tra arte, cibo e sostenibilità. Il concorso ha previsto la selezione di 14 progetti esposti a cadenza settimanale negli spazi de La Pillola, Palazzo Spada Bologna via Castiglione 25.
Il comitato scientifico composto da Nadia Antonello, curatrice per La Pillola, Ilenia Gamberini, responsabile relazioni pubbliche per La Pillola, Julia Draganovic e Claudia Löffelholz, Roberto Daolio, Eva Marisaldi e Mili Romano ha decretato due progetti vincitori ai quali viene data la possibilità di esporre nel circuito Off di Arte Fiera.
Le esposizioni hanno avuto luogo dal 14 settembre al 21 dicembre, l’inagurazione delle mostre è avvenuta ogni mercoledì in concomitanza con la consegna dei prodotti del G.A.S gestito da La Pillola.
Il Gruppo d’Acquisto Solidale è una realtà sempre più diffusa nelle nostre città, è una scelta che va oltre la semplice spesa, è un modo di vivere. Un GAS nasce per promuovere concretamente i prodotti del territorio, per seguirne la stagionalità, risparmiare sulla spesa, conoscere le eccellenze del territorio e rispettare l’ambiente.




La mostra è a cura di Estefanìa Villanueva, Alessandra Liverani e La Pillola.

“L'orto dei padri predicatori” di Marco Bonaccolto
“L'orto dei padri predicatori” un'installazione sonora ideata per indagare e recuperare la memoria acustica dei mercati rionali italiani e non.

Marco Bonaccolto nasce ad Agrigento nel 1984, dopo la Laurea in Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna, sta per portare a termine la Laurea Specialistica in Comunicazione e Didattica dell'Arte.
Con particolare sguardo verso l'arte relazionale, studia ed utilizza sia nuove tecnologie che pratiche manuali ed artigianali, attraverso il riuso creativo dei materiali di scarto, per indagare sulle nuove dinamiche sociali e culturali influenzate dai cambiamenti globali. Vive e lavora a Bologna.

"Speech about crysis” di Emanuele Serafini
Performance dove ognuno è invitato a compiere un atto disarmante e solitamente illecito: lo sfregio di un automobile. In questo caso è l'artista stesso a chiederci uno sfregio, sul tema "crisi".

Emanuele Serafini nasce a Sora nel 1984, si laurea in Architettura ad Ascolti Piceno e successivamente in Arti Visive presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna, vive e lavora a Roma.