Collectivo UP – Every truth is made by fictions

Lugano - 02/07/2015 : 31/07/2015

Il progetto nasce nell'ambito di uno scambio di esposizioni tra Lugano e Losanna dove Urgent Paradise e Sonnenstube si scambiano le rispettive sedi.

Informazioni

  • Luogo: SONNENSTUBE
  • Indirizzo: v. Canonica 12 - Lugano
  • Quando: dal 02/07/2015 - al 31/07/2015
  • Vernissage: 02/07/2015 ore 18
  • Autori: Collectivo UP
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: giovedì e venerdì: 18.00-20.00 sabato: 14.00 - 18.00 o su appuntamento Apertura speciale per la nona edizione di Open Gallery Lugano: Domenica 5 luglio 2015, dalle 14.00 all 20.00 con aperitivo dalle 16.00

Comunicato stampa

Il progetto nasce nell'ambito di uno scambio di esposizioni tra Lugano e Losanna dove Urgent Paradise e Sonnenstube si scambiano le rispettive sedi.
Il collettivo Urgent Paradise scende a fine giugno verso sud, nella placida Sonnenstube, per soggiornare nelle valli, bagnarsi nelle fresche acque ticinesi e ristorarsi all'ombra dei grotti


Ma cosa succede quando è un collettivo di artisti e curatori a vivere la vita del turista medio?
Magali Dougoud, Andrea Marioni, Stéphanie Rosianu e Léonie Vanay durante la loro permanenza in Ticino ritracceranno la storia del loro gruppo, presentando a Lugano, una retrospettiva del collettivo composta da materiale storiografico proveniente dal loro archivio reale e immaginario.
Manipolando la loro storia passata e deviando il corso degli eventi sveleranno che ogni verità è figlia della finzione. Confondendo le piste, interpretando i fatti e sfruttando la permeabilità della memoria, si impadroniranno del loro passato, convincendoci e autoconvincendosi di aver vissuto una carriera artistica intensa e selvaggia.

*Il collettivo Urgent Paradise gestisce da diversi anni l’omonimo spazio d’arte indipendente a Losanna in un tre locali adibito a sala d’esposizione e residenza artistica.
Urgent Paradise è divenuto nel tempo un punto di riferimento per l’arte contemporanea emergente in Svizzera, nonché luogo di ritrovo per una buona parte della fauna alternativa romanda.
Si ringrazia per il sostegno: Pro Helvetia, Cantone Ticino, Canton de Vaud, FSRC, Oertli Stiftung e Burger Stiftung