Codalunga YouTube – Do You Trust Me?

Vittorio Veneto - 02/05/2020 : 02/05/2020

Nasce CODALUNGA YouTube e inaugura il 2 maggio con DOOU, una performance di Nico Vascellari

Informazioni

  • Luogo: CODALUNGA
  • Indirizzo: Via Martiri della Libertà 20 - Vittorio Veneto - Veneto
  • Quando: dal 02/05/2020 - al 02/05/2020
  • Vernissage: 02/05/2020 NO SOLO EVENTO ONLINE
  • Generi: performance – happening

Comunicato stampa

DO YOU TRUST ME? Questa la domanda che, partita dall'artista Nico Vascellari, condivisa tramite Instagram da Codalunga e poi immediatamente da tanti sostenitori in tutto il mondo, in poche ore ha portato a raggiungere i 3.000 iscritti alla nuova piattaforma CODALUNGA YouTube.

La nuova piattaforma sperimentale, fedele allo spirito originario di Codalunga, commissionerà contenuti, opere e interventi audio visivi a diversi artisti della scena internazionale, mettendo in atto specifiche forme di sostegno alla produzione artistica e alla sua condivisione


DO YOU TRUST ME? introduce DOOU, la nuova performance di Nico Vascellari che si svolgerà in diretta streaming dallo studio dell'artista, a partire dalle ore 20 di sabato 2 maggio fino alle ore 20 di domenica 3 maggio, per inaugurare CODALUNGA YouTube.

Codalunga nasce nel 2005 a Vittorio Veneto quando l’artista Nico Vascellari decide di aprire una parte del suo studio al pubblico per ospitare mostre ed eventi di altri artisti. Sempre orgogliosamente indipendente da allora Codalunga ha organizzato oltre 100 eventi ospitando artisti come Jimmie Durham, Black Dice, Enzo Cucchi, Ghedalia Tazartes, Luigi Ontani, Arto Lindsay, William Basinski, Charlemagne Palestine, Banks Violette, Prurient, Carlos Casas, Cesare Pietroiusti, John Duncan, Phill Niblock, Hermann Nitsch, Mat Brinkman, Lorenzo Senni, Invernomuto solo per citarne alcuni.
Sarebbe impossibile comprendere Codalunga senza considerare il contesto, quello di una piccola cittadina di provincia del Nord Est dell'Italia, in cui si sviluppa e a cui rimane ostinatamente ancorata. Nel corso degli anni le tre vetrine dello spazio che affacciano sulla strada sono esemplificative del dialogo forzato con la realtà che lo circonda. L'idea alla base è quella di imporre un confronto tra la cultura contemporanea e un contesto non incline a dialogare con questi linguaggi. Ed è precisamente con questo spirito che nasce oggi CODALUNGA YouTube.

Durante i giorni che precedono la performance inaugurale della piattaforma e fino alla fine delle 24 ore della diretta, nella sezione shop del sito di Codalunga saranno disponibili delle edizioni dell’artista il cui ricavato verrà interamente utilizzato per produrre il secondo evento che Codalunga commissionerà all'artista successivo. Il terzo evento verrà a sua volta finanziato alla stessa maniera con il ricavato del secondo evento, e così i successivi, nella ferma convinzione che un nuovo sistema non solo sia possibile ma anche necessario.

Nico Vascellari è considerato uno degli artisti italiani più importanti della sua generazione a livello internazionale.
Le sue opere sono state esposte presso istituzioni come: MAXXI | Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma; Palais De Tokyo, Parigi ; Whitworth Art Gallery, Manchester; Accademia di Francia - Villa Medici, Roma; Museo del Novecento, Milano; Fondation Beyeler, Basilea; Riga Art Space, Riga; La Maison Rouge, Parigi; MAK, Vienna; Kunsthaus, Graz; SongEun Art Space, Seoul; ZKM, Karlsruhe; La Casa Encendida, Madrid; Espace de l'Art Concrete, Mouans-Sartoux Estorick Collection, Londra; CSW, Varsavia; PinchukArtCentre, Kiev; Le Magasin, Grenoble; Wysing Arts Centre, Cambridge; EACC, Castelló; MART, Rovereto; Museo Pecci, Prato; Palazzo delle Esposizioni, Roma; MAMBO, Bologna. National Gallery of Arts, Tirana; Museion, Bolzano; Skuc, Lubljana. Ha inoltre partecipato alla 52a Biennale di Venezia; Manifesta 7; 15a Quadriennale di Roma;12a Biennale di Architettura di Venezia.
Tra le principali Collezioni permanenti in cui il suo lavoro è stato incluso: Deutsche Bank, Milano; Macro - Museo d'Arte Contemporanea Roma, Roma; MAXXI | Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma; Museion, Bolzano; Whitworth Art Gallery, Manchester; MUSAC - Museo de Arte Contemporáneo de Castilla y León, Leon