Clueless. Inconcludenze quotidiane

Zagreb - 11/01/2013 : 27/01/2013

Dopo la presentazione alla Manifattura Tabacchi di Torino nel 2010, la mostra Clueless. Inconcludenze quotidiane approda a Zagabria negli spazi di HDLU Croatian Association of Artists.

Informazioni

  • Luogo: HDLU
  • Indirizzo: Trg žrtava fašizma bb - Zagreb
  • Quando: dal 11/01/2013 - al 27/01/2013
  • Vernissage: 11/01/2013
  • Curatori: Lorena Tadorni, Branka Bencic
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Clueless. Inconcludenze quotidiane
A cura di Branka Bencic e Lorena Tadorni
HDLU Zagreb
11.1 - 27.1 2013

Dopo la presentazione alla Manifattura Tabacchi di Torino nel 2010, la mostra Clueless. Inconcludenze quotidiane approda a Zagabria negli spazi di HDLU Croatian Association of Artists.
Riferito a una persona, il termine "clueless" indica un soggetto naïf che si trova spesso in difficoltà a portare avanti situazioni e a prendere decisioni sostanziali

Ripetizioni, tentativi falliti, gesti banali non portati a compimento e incomprensioni linguistiche caratterizzano i lavori in mostra, rappresentando con ironia e senso dell’humour un universo quotidiano fatto di azioni apparentemente nonsense. Perché la vita di tutti i giorni è una sfida perenne contro incertezze, indecisioni, piccole o grandi tensioni...

Felipe Aguila, Giulia Caira, Bettina Cohnen, Alen Floričić, Babette Mangolte, Rä di Martino, Vlatka Horvat, Marko Lulić, Cecilia Lundqvist, Renata Poljac, Ana Prvacki, ProvMyza, Goran Skofić, Marko Tadić, Magda Tóthová.

Flyer in allegato.

http://www.hdlu.hr/eng

---

Clueless. Geometry of misunderstanding
Curated by Branka Bencic, Lorena Tadorni
HDLU Zagreb
11.1 - 27.1 2013

Following the first step at the Manifattura Tabacchi in Torino (2010), the exhibition Clueless. Geometry of misunderstanding is now landing at HDLU Croatian Association of Artists in Zagreb.
The show explores how contemporary artists represent a subjective fragmented mosaic structure of the world through structures of fragments, repetition and montage displaying banality of everyday activities that by slipping signifiers took a critical position spiced with irony and humor.

Felipe Aguila, Giulia Caira, Bettina Cohnen, Alen Floričić, Babette Mangolte, Rä di Martino, Vlatka Horvat, Marko Lulić, Cecilia Lundqvist, Renata Poljac, Ana Prvacki, ProvMyza, Goran Skofić, Marko Tadić, Magda Tóthová.