Ciclismo Epico

Bologna - 27/01/2017 : 29/01/2017

Presso Dynamo - la Velostazione di Bologna, nell’ambito di ART CITY e di Artefiera, si terrà la presentazione di Ciclismo Epico, con l'intervento degli autori e l’inaugurazione della mostra delle illustrazioni.

Informazioni

  • Luogo: DYNAMO
  • Indirizzo: Via dell'Indipendenza, 71Z - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 27/01/2017 - al 29/01/2017
  • Vernissage: 27/01/2017 ore 18
  • Generi: presentazione, disegno e grafica
  • Sito web: http://www.collettivolineas.wordpress.com

Comunicato stampa

5 scrittori, 10 illustratori: dalla scoppiettante collaborazione di Collettivo Linea S e Rebigo - Studio di Illustrazione nasce a Genova la gazzetta sportiva più sorprendente che abbiate mai letto!

Fatti e personaggi, icone del ciclismo storico dagli anni ’20 agli anni ’70, prendono vita nei racconti e nelle illustrazioni di Ciclismo Epico, che ha tutta l’aria di un quotidiano d’altri tempi, ma stampato in tre colori - dal rosa “Giro d’Italia”, al giallo “Tour de France”, per concludere con l’all black della “maglia nera”, trofeo dell’ultimo classificato entro il tempo massimo



Questa e tante altre chicche dentro il Gazzettone, insieme alla mappa delle competizioni più celebri e ad un glossario illustrato… perché Ciclismo Epico piace agli appassionati ma anche ai curiosi.

Il “Gazzettone”

24 pagine
formato chiuso A3
10 tavole illustrate a colori a piena pagina
stampa Offset a 3 colori: Maglia Rosa, Maillot Jaune, Maglia Nera
Edizione limitata di 350 copie

Gli Autori

Collettivo Linea S è un gruppo di scrittori che sperimenta nuove tecniche di narrazione fondendo insieme le diverse esperienze dei suoi componenti (comunicazione, teatro, editoria, storytelling). Il nome Collettivo Linea S è un omaggio a Exercices de style di Raymond Queneau.

Giulia Cocchella, Andrea Fabiani, Federica Kessisoglu, Dario Manera e Marta Traverso


Rebigo, studio di illustrazione genovese, nasce con l’obiettivo di promuovere e diffondere il mezzo dell’illustrazione attraverso differenti declinazioni, curando progetti editoriali e di comunicazione visiva, proponendo esposizioni e laboratori.
Il termine rebigo deriva dal dialetto genovese e sta ad indicare lo scarabocchio disegnato col pennino.

Matteo Anselmo, Matilde Martinelli, Valeria Nieves, Alessandro Mato Parodi, Silvia Robertelli, Luca Tagliafico, Ste Tirasso, Silvia Venturi, Arianna Zuppello


Affinché ogni testo di Ciclismo Epico potesse corrispondere ad un illustratore differente, Rebigo ha invitato Jacopo Oliveri, in arte Fatomale, a dare il proprio contributo.