Una mostra personale dedicata all’artista di origini bulgare Christo.

Informazioni

  • Luogo: MAZZACURATI FINE ARTS
  • Indirizzo: Corso Martiri della Libertà 75 - Ferrara - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 04/02/2017 - al 31/03/2017
  • Vernissage: 04/02/2017 ore 18
  • Autori: Christo
  • Curatori: Vittoria Coen
  • Generi: arte contemporanea, personale, disegno e grafica
  • Orari: Lun.Mar.Merc.Ven. 16.00-19.30 Giovedì 10.00-13.00 Sabato 10.00-13.00 16.00-19.30 Domenica giorno di chiusura

Comunicato stampa

Per la prima volta a Ferrara, la galleria Roberto Mazzacurati Fine Art inaugurerà Sabato 4 Febbraio 2017 alle ore 18.00, una mostra personale dedicata all’artista di origini bulgare Christo.
La mostra si terrà presso i locali della galleria in Corso Martiri della Libertà 75 a Ferrara e sarà aperta al pubblico fino al 31 Marzo 2017.
In galleria saranno esposti otto progetti di lavori realizzati e non, che abbracciano un periodo temporale che va dagli anni ’60 agli anni ’80




Christo e Jeanne-Claude, nati entrambi il 13 giugno 1935, si incontrarono a Parigi nel 1958, da qui iniziò il loro rapporto come coppia ed il loro sodalizio artistico.
Il primo lavoro realizzato comunemente risale al 1961 quando, presso il porto di Colonia, realizzarono un’installazione con carta, barili di petrolio, corda e teli, visibile al pubblico per due settimane. Dopo avere vissuto a Parigi nel 1964 si trasferirono, con il figlio Cyril, a New York, ed iniziarono a lavorare a progetti di ampio respiro. Christo e Jeanne-Claude, artisti Land Art, iniziarono ad intervenire sul territorio senza modificarne le caratteristiche. I loro progetti nascono da approfonditi studi del sito ed hanno durata limitata nel tempo (ore, giorni o settimane).
Tra i loro progetti più celebri vi sono: Valley Curtain del 1972, un telo di colore arancione appeso tra le sponde di un canyon in Colorado, Surrounded Island del 1983, opera che portò a circondare 11 isole della baia di Miami con teli di colore rosa, The Umbrellas del 1991, un lavoro per il quale contemporaneamente in Giappone e California vennero installati ombrelli alti 6 metri di colore blu e giallo. Wrapped Pont Neuf a Parigi nel 1984, Wrapped Reichstag a Berlino nel 1987, The Gates a Central Park, New York, nel 2005, sono altri progetti celebri della coppia.
In seguito alla morte di Jeanne-Claude, avvenuta nel 2009, Christo ha proseguito da solo il lavoro artistico. Il suo ultimo, celebre progetto è stato The Floating Piers presso il Lago di Iseo, in Italia. La passerella di cubi galleggianti, coperti da un telo di colore giallo, ha permesso ai partecipanti di “camminare sull’acqua” per due settimane nell’estate del 2016, lungo un percorso di 3 km che collegava Sulzano a Monte Isola e San Paolo.



In galleria sarà disponibile un catalogo della mostra con testo di Vittoria Coen.