Chiara Mu – Esercizio di Fuga

Briosco - 27/09/2015 : 27/09/2015

La Fondazione Pietro Rossini organizza presso il parco di scultura moderna e contemporanea Rossini Art Site di Briosco (MB) il progetto site-specific Esercizio di Fuga di Chiara Mu (Roma, 1974), a cura di Francesca Guerisoli.

Informazioni

Comunicato stampa

La Fondazione Pietro Rossini organizza presso il parco di scultura moderna e contemporanea Rossini Art Site di Briosco (MB) il progetto site-specific Esercizio di Fuga di Chiara Mu (Roma, 1974), a cura di Francesca Guerisoli. La mostra sarà aperta al pubblico nella giornata di domenica 27 settembre, dalle ore 15 al tramonto



Evidenziando la diretta e imprescindibile correlazione tra gli spazi del padiglione disegnato dall'architetto James Wines dello studio SITE e il parco su cui esso si affaccia, Chiara Mu rivolge al pubblico un invito a “fuggire” nello spazio lungo alcune direttive al fine di vivere la condizione specifica del luogo, che abbraccia insieme l'ambiente naturale e l'arte.

La parola fuga nelle sue origini greche, latine ed indoeuropee accoglie il significato di movimento come deviazione da un percorso dato; in sanscrito la stessa radice implica la dimensione vitale del movimento, arrivando a comprendere anche “gioire” e “godimento”. Esercizio di fuga è dunque un invito rivolto a ogni visitatore a posizionare il proprio sguardo su otto fughe prospettiche individuate dall'artista all'interno del padiglione e a praticarle con il corpo e i sensi attraverso il parco. Perseguire la propria fuga – prospettica, mentale, emotiva – presuppone la presa di coscienza di una condizione presente e il desiderio di collocare se stessi in un contesto altro, dal quale poter riconoscere il percorso effettuato. Gli stimoli estetici proposti dall'artista intendono fungere da indicatori per il singolo visitatore di modi di vivere lo spazio del parco attraverso percorsi di ricerca e scoperta, aprendo così a una fruizione rinnovata, intensa ed emozionale del luogo, fatta di intersezioni, spostamenti, abbracci visivi.


Informazioni
Fondazione Pietro Rossini
Domenica 27 settembre, ore 15-19
Ingresso gratuito a “Esercizio di Fuga”– gradita prenotazione al tel. 335 537 8472 o [email protected]
Visita guidata alla collezione: 4 euro – consigliata la prenotazione al tel. 335 537 8472 o [email protected]
www.fondazionepietrorossini.it
Indirizzo: Rossini Art Site, Via Col del Frejus 3, Briosco (MB) – www.rossiniartsite.com
Per disporre del servizio navetta da Milano, con partenza alle ore 14.45 da Piazzale Cadorna angolo via Paleocapa, è necessario prenotare entro lunedì 21 settembre al 335 537 8472 oppure a [email protected]



Il Rossini Art Site, nella giornata di domenica 27 settembre, oltre ad ospitare il progetto site-specific “Esercizio di fuga” di Chiara Mu aderirà all’iniziativa Ville Aperte in Brianza. Durante l’arco dell’intera giornata sarà possibile visitare la collezione permanente di questo nuovo museo a cielo aperto immerso nella natura e dedicato all’arte contemporanea accompagnati da una guida, al prezzo agevolato di 4 euro. All’interno del parco, che gode di una vista privilegiata sulle colline brianzole, il percorso espositivo si snoda tra le opere di alcuni dei più rilevanti scultori italiani del Novecento, tra cui Fausto Melotti, Pietro Consagra e Giò Pomodoro, oltre a quelle dei maggiori esponenti del Nouveau Réalisme come César, Arman e Spoerri.