Cente

Latronico - 13/08/2012 : 28/08/2012

Nell'ambito dell'iniziativa 'A cielo aperto'. Il gruppo Wurmkos di Milano, con il contributo dell'Associazione Vincenzo De Luca e il coinvolgimento di altri gruppi culturali locali, ha condotto un progetto sul territorio che ora si conclude con una mostra ed un evento/festa il 19 agosto.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO CANTISANI
  • Indirizzo: piazza Umberto I - Latronico - Basilicata
  • Quando: dal 13/08/2012 - al 28/08/2012
  • Vernissage: 13/08/2012 ore 22-24
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: ore 22-24

Comunicato stampa

L’Associazione Culturale Vincenzo De Luca e la Fondazione Wurmkos onlus presentano Cénte nell’ambito dell’iniziativa “A cielo aperto” attività di ricerca nel mondo dell’arte contemporanea, che ha l’obiettivo di incrementare le installazioni di opere permanenti site specific nel paese di Latronico.
Cénte si ispira alla cultura popolare, fortemente radicata nel territorio lucano, di cui ancora oggi si sono conservati i riti

Il gruppo Wurmkos di Milano, con il contributo dell’Associazione e con il coinvolgimento di altri gruppi culturali di Latronico e di semplici cittadini, ha dato avvio al progetto nell’estate 2010 con un laboratorio e conclude il percorso con un evento/festa il 19 agosto 2012.

Obiettivo del laboratorio è il recupero del profondo legame con la tradizione: attraverso la ricerca di documenti iconografici, di descrizioni etnografiche e letterarie, di testimonianze orali e con la partecipazione diretta dei cittadini si sono sviluppati una conoscenza e un confronto con le storie della cultura tradizionale e si sono formulati nuovi contenuti.

I materiali raccolti e prodotti nel laboratorio saranno esposti nello Spazio Cantisani: disegni, piccoli oggetti, annotazioni, libri, foto, cortometraggi e video. In mostra vi saranno anche alcuni scatti degli anni ’50 di Ando Gilardi che provengono dalla “Fototeca Storica Nazionale Ando Gilardi” di Milano e i cortometraggi La passione del grano (1960) di Lino Del Fra, Magia Lucana (1958) La Madonna di Pierno, Nascita e morte nel meridione (1965) di Luigi Di Gianni, messi a disposizione dall’Irtem, Istituto di ricerca per il teatro musicale, di Roma.

Il materiale prodotto nel laboratorio sarà mostrato in un evento finale, sotto forma di festa, a cui tutto il paese è invitato a partecipare. Si formerà un “corteo festoso” in cui ognuno porterà sul capo o a spalla la cénta che avrà progettato e costruito, seguendo un percorso tra le strade dell’antico borgo fino a giungere in un giardino di pini dove le cénte saranno legate agli alberi.

Questo corteo sarà accompagnato da due piccole bande di musicisti locali che, come in passato, accompagnavano eventi e feste spezzando la quotidianità e dando un senso nuovo alla vita sociale. Il progetto riprende le tradizioni e la varietà degli elementi collegati a un tessuto mitico che vede nelle cénte un segno arcaico e votivo e trasmette un carattere festoso, mostrando le immagini ancora vive di quella “cultura della memoria” tipica della civiltà contadina.

A chiudere la serata: “Memorie” concerto di Felice Del Gaudio con Daniele Di Bonaventure e Afredo Laviano. La performance musicale è un racconto di immagini e musiche sulla Lucania, un viaggio in un periodo che va dal 1940 al 1960 circa, attraverso filmati in bianco e nero di forte impatto emotivo, tratti dalla Cineteca Lucana di Gaetano Martino.

Si ringrazia
Amministrazione Comunale di Latronico, Giovanni Bianco, Giuseppe Calabrese, Egidio Cantisani, Tiziana De Santis - Irtem, Giampaolo Guaiana, Liceo Scientifico “F. De Sarlo” Chiara Luraghi, Emidio Maturo, Elena Piccini- Fototeca Storica Nazionale Ando Gilardi, Gianni Scaburri e tutti coloro che hanno partecipato al laboratorio.

Biografia selezionata
Wurmkos è un laboratorio di arti visive creato nel 1987 da Pasquale Campanella e dalle persone con disagio psichico utenti della Cooperativa Lotta contro l’Emarginazione di Sesto San Giovanni (Milano).
1991 Babylonia Kulturzentrum, Berlino (Germania). 1992 Galerie Maerz, Linz, (Austria); Wurmkos Design, Viafarini, Milano,V.V.K. Galerie, Ahrenshoop, (Germania). 1993 Thomas Gallery, Carmarthen (Gran Bretagna). 1997 Wurmkos Fa, Galleria Bordone, Milano. 1998 Figure dell'anima, arte irregolare in Europa, Castello Visconteo, Pavia; Palazzo Ducale, Genova. 1999 Vito Acconci, arte, architettura e design verso lo spazio pubblico, "Public Art Italia",Viafarini-Consorzio, per la Promozione della Ricerca artistica, Milano. 2000 Tana, Galleria Bordone, Milano; Museo-entr’acte, Museo Marino Marini, Firenze. 2001 Eden, 49° Bienna- le di Venezia, mostra a latere, Spazio Berengo, Murano (Ve). 2002 Tana, Museo di Villa Croce, Genova. 2004 Wurmkos Abitare, opera permanente, Comunità Parpagliona, Sesto San Giovanni, (Mi). 2005 Wurmkosbau, in Art-chitecture of change, Isola dell’arte, Stecca degli artigiani, Milano; Art of Italian Design, Megaron the Concert Hall, Atene (Grecia). 2006 Less. Strategie alternative dell’abitare, Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano. 2007 Wurmkoskammer, nell’ambito di InContemporanea numero uno, La Triennale, Milano; Less, riedizione, Gwangju Design Biennale, Corea. 2008 Wurmkosbau, nell’ambito di InContemporanea numero due, La Triennale, Milano. 2009 Wurmkosparole, nell’ambito di InContemporanea numero tre, La Triennale, Milano; We do it, Kustraum lakeside, Klagenfurt (Austria). 2010 Wurmkos in concert #3, partecipazione a “Melting Pot 3.0” di Stefano Boccalini, Hangar Bicocca, Milano. 2011 Partecipazione in L'inadeguato, progetto di Dora García, Padiglione spagnolo, 54° Biennale di Venezia. 2012 Wurmkos Figure, Archivio Giovanni Sacchi, Sesto San Giovanni (MI).

Informazioni:

Associazione culturale Vincenzo De Luca
vico Settembrini 2 – Latronico (PZ) Tel 0973 858896, cell. 339 7738963 [email protected] - www.vincenzodeluca.org

Fondazione Wurmkos onlus
http://www.facebook.com/FondazioneWurmkosonlus

Wurmkos “Cénte”
La mostra
Inaugurazione: 13 agosto, dalle 22.00 alle 24.00
dal 13 al 28 agosto, dalle 22.00 alle 24.00
Spazio Cantisani, piazza Umberto I Latronico (PZ)

L'evento/corteo/festa 19 agosto, ore 17.30
ritrovo, piazzetta San Giovanni Latronico (PZ)

Concerto
“Memorie” viaggio in Lucania tra memoria e realtà
Felice Del Gaudio, Daniele Di Bonaventure, Afredo Laviano
19 agosto, ore 22.00
piazzetta San Giovanni
Latronico (PZ)