CecinAutori. Festival della letteratura delle arti e dello spettacolo

Informazioni Evento

Luogo
PIAZZA GUERRAZZI
Piazza Guerrazzi, Cecina, Italia
Date
Dal al
Vernissage
10/07/2015

ore 19.15

Contatti
Sito web: http://www.cecinautori.it
Uffici stampa
SPAINI & PARTNERS
Generi
incontro - conferenza, festival
Loading…

CecinAutori offre la possibilità di assistere a interviste, incontri e spettacoli con scrittori, giornalisti, registi e cantautori tra i più amati dal pubblico.

Comunicato stampa

Da giovedì 9 a domenica 12 luglio si terrà a Cecina (LI), nella piazza centrale F. D. Guerrazzi, la terza edizione di CecinAutori. Festival della letteratura, delle arti e dello spettacolo.
Il Festival è organizzato e promosso dalla Fondazione Culturale Hermann Geiger, ente morale senza scopo di lucro con sede a Cecina e attivo nei settori della cultura e della promozione sociale sul territorio. La rassegna è curata dal direttore artistico della Fondazione, Alessandro Schiavetti, e patrocinata dalla Regione Toscana e dal Comune di Cecina.

CecinAutori offre la possibilità di assistere a interviste, incontri e spettacoli con scrittori, giornalisti, registi e cantautori tra i più amati dal pubblico. Arrivato alla sua terza edizione, il Festival conferma di essere uno degli eventi culturali principali dell’estate della costa toscana, e quest’anno si arricchisce con una nuova, quarta, serata d’incontri.

Tre sono gli appuntamenti giornalieri: il primo, alle 19:15, è dedicato alla saggistica e alla narrativa; il secondo, in prima serata alle 21:30, ha come protagonisti le grandi personalità del panorama culturale provenienti dalla letteratura, dal teatro, dal cinema o dal mondo della musica; l’ultimo incontro, alle ore 23, tratta temi scientifici, storici, tematiche di frontiera, mistero e paranormale.

CecinAutori sarà inaugurato giovedì 9 luglio, in prima serata, con l’incontro con Giobbe Covatta, che presenterà il suo nuovo libro A qualcuno piace caldo (Mondadori) e si esibirà in alcuni sketch comici. A seguire sarà possibile ascoltare l’alchimista Giorgio Sangiorgio.
Dal venerdì, alle 19:15, sarà possibile incontrare Nicola Calzaretta, che presenterà il suo libro L’Abatino, il Pupone e altri fenomeni. Tutto il calcio soprannome per soprannome (Rizzoli), il giornalista Antonio Caprarica, che parlerà del suo ultimo libro Il romanzo di Londra. Storie, segreti e misfatti di una capitale leggendaria (Sperling & Kupfer), e Sergio Rizzo, con il suo nuovo libro Da qui all’eternità. L’Italia dei privilegi a vita (Feltrinelli). Ospiti principali delle prime serate, oltre a Giobbe Covatta, saranno il critico musicale Dario Salvatori, il cantautore Enrico Ruggeri e la regista Lina Wertmuller. Alle ore 23 sarà possibile seguire anche Valentin Elli con il suo incontro dal titolo Arcani Templari, Adriano Petta, che parlerà di Ipazia e la biblioteca di Alessandria, e il padre della filosofia dei sistemi, Ervin László.

Strettamente legato al Festival è il Premio letterario Hermann Geiger che si rivolge alle opere prime di narrativa, romanzi e raccolte di racconti di autori italiani presentati dalle stesse case editrici. I vincitori delle precedenti due edizioni sono stati Marco Marsullo con Atletico Minaccia Football Club (Giulio Einaudi editore, 2012) e Pietro Gattari con Il duca (Castelvecchi Editore, 2013). Il nuovo vincitore, Corrado Fortuna autore del libro Un giorno sarai un posto bellissimo (Baldini&Castoldi, 2014), sarà presentato e premiato sul palco di CecinAutori domenica 12 luglio alle ore 21, durante l’ultima serata della rassegna.

Nei giorni del Festival, presso lo spazio espositivo della Fondazione Geiger nella stessa piazza Guerrazzi, è possibile visitare la mostra Jean Tinguely. I Filosofi, che espone nove sculture cinetiche della serie dei Filosofi realizzate dall’artista svizzero nel 1988 e cinque sedie-serpente della moglie Niki de Saint Phalle; la mostra è aperta tutti i giorni fino al 20 settembre, dalle 18 alle 23.

Tutti gli incontri e le iniziative collaterali di CecinAutori sono completamente gratuiti.