Caroline Walker – Set Piece

Milano - 19/11/2014 : 16/01/2015

In mostra, quindici oli di varie dimensioni compongono un percorso attraverso ambienti pubblici e privati, spesso popolati da donne: un gruppo eclettico di opere che esplora il rapporto tra lo spazio illusionistico del dipinto e la matericità della pittura.

Informazioni

  • Luogo: PROJECT B GALLERY
  • Indirizzo: via Maroncelli, 7 20154 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 19/11/2014 - al 16/01/2015
  • Vernissage: 19/11/2014
  • Autori: Caroline Walker
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Dal lunedì al venerdì 9.30 - 15.30, Sabato su appuntamento.

Comunicato stampa

In mostra, quindici oli di varie dimensioni compongono un percorso attraverso ambienti pubblici e privati, spesso popolati da donne: un gruppo eclettico di opere che esplora il rapporto tra lo spazio illusionistico del dipinto e la matericità della pittura.

Il punto di partenza per ogni quadro è un unico motivo di colore che aumenta la teatralità dell’opera. Tromp l’oeil, carte da parati, spazi prospettici e figure si sovrappongono per poi disintegrarsi in una pennellata e ricordare all’osservatore che la realtà della tela è una mera illusione


Luoghi nati come imitazione della vita reale, carichi dell’aspettativa di una narrazione imminente ma che vivono sospesi in un limbo dove lo spettatore rimane intrappolato e i soggetti sembrano complici di questo inganno.
Seguendo il filo narrativo del precedente gruppo di opere; i personaggi nei dipinti di Caroline Walker, si guardano l'un l'altro, attendono una presenza invisibile, o si spiano come se si stessero osservando da diversi punti di vista. Donne, soprattutto, attingendo agli archetipi femminili della strega, impegnate in qualche pratica rituale, che si traduce nella fusione tra reale e immaginario.

Una ricerca, terribilmente attuale, sul valore dello spazio e della figurazione nella pratica dell’arte contemporanea.

BIOGRAFIA:
Caroline Walker è nata in Scozia nel 1982, oggi vive e lavora a Londra, UK. Ha studiato al Royal College of Art di Londra e alla Glasgow School of Art. Tra le sue mostre personali recenti: In Every Dream Home, Pitzhanger Manor Gallery, Londra 2013; Glass to the Wall, ProjectB, Milano 2013; Vantage Point, Ana Cristea Gallery, New York 2011 e Anonymous was a Woman, Ivan Gallery, Bucharest 2010.
Suoi lavori sono già parte della Saatchi Collection e The Frank-Suss collection a Londra.