Carlos Manuel Gasparotto – Naj

Lodi - 21/09/2014 : 08/10/2014

NAJ (Ngabe, Apure, Jacoa) dell'artista Carlos Manuel Gasparotto é un lavoro composto da immagini che raccolgono storie di campesinos – ad Apure e Jacoa in Venezuela – alla ricerca di una vita migliore e con più speranze per i loro figli, e dei Ngäbe a Panama che vivono tra la difesa del loro territorio e il lavoro nei campi di banane.

Informazioni

  • Luogo: CAFFE' LETTERARIO
  • Indirizzo: Via Fanfulla 3 - Lodi - Lombardia
  • Quando: dal 21/09/2014 - al 08/10/2014
  • Vernissage: 21/09/2014 ore 18
  • Autori: Carlos Manuel Gasparotto
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: tutti i giorni

Comunicato stampa

NAJ (Ngabe, Apure, Jacoa) dell'artista Carlos Manuel Gasparotto é un lavoro composto da immagini che raccolgono storie di campesinos – ad Apure e Jacoa in Venezuela – alla ricerca di una vita migliore e con più speranze per i loro figli, e dei Ngäbe a Panama che vivono tra la difesa del loro territorio e il lavoro nei campi di banane.

NAJ é il primo appuntamento del progetto In Situ¬ | Ambienti di reazione, una collezione di mostre fotografiche che raccoglie il lavoro di tre artisti, differenti per origini ed esperienze


Il trittico trova il suo punto di raccordo nel racconto di tre diversi paesi analizzati dai fotografi dall’interno, in situ.
I reportage hanno carattere documentaristico e artistico con lo scopo di far emergere la cultura e la poetica, le storie e le incongruenze di questi luoghi lontani.

I fotografi come corpi intrusi si insidiano negli ambienti e reagiscono con essi.




Carlos Manuel Gasparotto è nato in Argentina e ha studiato in Italia. Ora vive a Londra.
Dopo la laurea al Politecnico di Milano si è spostato a NY per approfondire la fotografia di reportage e documentaria.

Nell’estate del 2011 ha viaggiato in Venezuela per seguire la vita dei contadini in zona di conflitto, sul confine colombiano.
Successivamente in Panama per documentare la vita dei Ngöbe-Bugle, un etnia indigena minacciata dal loro stesso governo e da interessi economici.
Dal 2012 è rappresentato da Invision Images.

I suoi lavori sono già stati esposti a New York, Londra, Milano e Bologna.




Prossimi artisti in mostra:
Seuils // Soglie | Marine Bardin 12 ottobre - 29 ottobre
Se stavamo bene, stavamo fermi | Sirio Vanelli 2 novembre – 19 novembre