Caravaggio MMX

Firenze - 02/05/2014 : 31/05/2014

Una reinterpretazione in chiave contemporanea di otto opere del Maestro. Le nuove opere mantengono le dimensioni fisiche, la luce e la composizione dei quadri di Caravaggio: uno studio sugli oggetti, simboli e argomenti della nostra società che parte dall’analisi delle opere del Maestro.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO MEDICI RICCARDI
  • Indirizzo: Via Camillo Benso Conte Di Cavour 3 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 02/05/2014 - al 31/05/2014
  • Vernissage: 02/05/2014 ore 17
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento
  • Patrocini: del Ministero della Cultura, della Provincia di Grosseto, del Comune di Monte Argentario, della Città di Caravaggio e con la partecipazione dell'ENIT, della Canon e della Fuji, l’evento si svolge nell’estate del 2010 a Porto Ercole e coinvolge tutta la popolazione del paese. La Fondazione Grosseto Cultura, il CEDAV Centro delle Arti Visive del Comune di Grosseto, la Regione Toscana, la Provincia di Firenze e il Comune di Firenze, partecipano con il loro patrocinio.

Comunicato stampa

L'Associazione Culturale melograno è un ente non commerciale che nasce nel 2004 con l’obiettivo di realizzare interventi culturali sul territorio della Regione Toscana.

Fin dal 2004 i progetti presentati alle amministrazioni e quelli realizzati hanno avuto un percorso indirizzato alla ricerca di nuovi linguaggi di comunicazione. Questa ricerca, associata all’esperienza nel campo dell’arte dei suoi associati, ha portato alla realizzazione di nuovi percorsi didattico-culturali nel campo delle arti visive nel nostro territorio


L’uso e l’utilizzo di strumenti di comunicazione come la fotografia o il video ha permesso di avvicinare e coinvolgere studenti e ragazzi, ma anche persone più anziane: come nel progetto “Archivio della Memoria Storica”, una raccolta di video testimonianze pubblicata sul WEB, sulla vita agli inizi del 1900 da tramandare alle nuove generazioni. Era il 2004: era stato creato il primo archivio storico multimediale su Internet.
Nel 2007 fu realizzato un progetto sulla fotografia, un concorso per studenti che coinvolse circa 100 ragazzi nei Comuni di Monte Argentario e Orbetello, con la collaborazione della Regione Toscana.
Nello stesso anno la pubblicazione fotografica dedicata al centenario della morte del poeta Giosuè Carducci: un viaggio fotografico attraverso le antiche strade della Maremma, strade non ancora toccate dal turismo di massa dove ancora vive la “vera” Maremma, accompagnate dai versi della poesia “Traversando la Maremma Toscana” del Poeta.
Nel 2008 un innovativo progetto per la realizzazione di una WEB Radio/TV esclusivamente realizzata da giovani viene presentato e trova adesione in alcune amministrazioni del territorio.
Nel 2010 l’idea si concretizza nel Comune di Orbetello, nel Comune di Magliano e nel Comune di Monte Argentario con i finanziamenti della Regione Toscana: nasce Radio Attiva.
L’ultimo progetto in ordine temporale riguarda il pittore Caravaggio. Nel 2010, in occasione del quadricentenario della morte del grande artista, viene presentato un originale ed esclusivo progetto di arte contemporanea: CARAVAGGIO MMX.
Il progetto CARAVAGGIO MMX è una reinterpretazione in chiave contemporanea di otto opere del Maestro. Le nuove opere mantengono le dimensioni fisiche, la luce e la composizione dei quadri di Caravaggio: uno studio sugli oggetti, simboli e argomenti della nostra società che parte dall’analisi delle opere del Maestro.
Le opere, in controtendenza rispetto ai tempi, sono realizzate con il banco ottico a lastre e stampate su supporto Hahnemühle Baryta Fine Art senza l’ausilio di alcuna post produzione digitale.

Già con il patrocinio del Ministero della Cultura, della Provincia di Grosseto, del Comune di Monte Argentario, della Città di Caravaggio e con la partecipazione dell'ENIT, della Canon e della Fuji, l’evento si svolge nell’estate del 2010 a Porto Ercole e coinvolge tutta la popolazione del paese.

Oltre 13.000 tra turisti e popolazione locale visitano la mostra ed assistono agli eventi collaterali realizzati appositamente per l'iniziativa.
Dopo Porto Ercole la mostra si sposta a Palermo all'Oratorio di Santo Stefano Protomartire, dove viene esposta di fianco al Martirio di Santa Caterina di Caravaggio, e successivamente a Grosseto alla Chiesa dei Bigi.

Per l'intero mese di Maggio 2014, il progetto CARAVAGGIO MMX sarà esposto nelle Sale Ex Circolo, all'interno di Palazzo Medici Riccardi a Firenze.

La Fondazione Grosseto Cultura, il CEDAV Centro delle Arti Visive del Comune di Grosseto, la Regione Toscana, la Provincia di Firenze e il Comune di Firenze, partecipano con il loro patrocinio.




IL PRESIDENTE
Giuseppe Zanoni