Capolavori a Chiasso

Chiasso - 01/03/2013 : 12/05/2013

Un‘esposizione dedicata alle matrici e alle relative stampe realizzate dai grandi maestri dell’arte grafica nel periodo storico compreso fra il Rinascimento e il Novecento.

Informazioni

Comunicato stampa

All’interno del filone relativo alla “grafica storica”, il m.a.x.museo di Chiasso (Svizzera) dal 2 marzo al 12 maggio 2013 propone un unicum; un‘esposizione dedicata alle matrici e alle relative stampe realizzate dai grandi maestri dell’arte grafica nel periodo storico compreso fra il Rinascimento e il Novecento.

I preziosi “rami” e le rare incisioni provengono dalla ricca collezione dell’ Istituto Nazionale per la Grafica di Roma, una delle tre principali raccolte pubbliche al mondo di questo settore



La mostra è infatti nata dal sodalizio intellettuale e di ricerca fra Maria Antonella Fusco, direttrice dell’Istituto Nazionale della Grafica di Roma e Nicoletta Ossanna Cavadini, direttrice del m.a.x.museo di Chiasso. Una collaborazione già sperimentata due anni or sono con le mostre tenutesi -con successo di pubblico e di critica- al m.a.x.museo su Giovanni Battista Piranesi prima e Giambattista Tiepolo, poi.