Cantierememoria 2017

Milano - 03/12/2017 : 06/01/2018

Il luogo che conserva la memoria storica di Milano e non solo, per la seconda volta apre le sue porte a tutto il pubblico per il mese di dicembre e le festività natalizie, con un palisesto di attività che spaziano dall’arte, al teatro, alla musica e al cinema coinvolgendo bambini, ragazzi e adulti anche attraverso workshop e laboratori didattici.

Informazioni

  • Luogo: CASA DELLA MEMORIA
  • Indirizzo: Via Confalonieri, 14 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 03/12/2017 - al 06/01/2018
  • Vernissage: 03/12/2017 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, musica, cinema, teatro
  • Orari: Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 21 Ore 10-14 | Proiezioni video | Ingresso libero Ore 14-18 | Laboratori didattici e Workshop | Ingresso libero su prenotazione fino a esaurimento posti Ore 19 | Performance teatrali, musicali e incontri | Ingresso libero su prenotazione fino a esaurimento posti scrivendo a [email protected]

Comunicato stampa

Il luogo che conserva la memoria storica di Milano e non solo, per la seconda volta apre le sue porte a tutto il pubblico per il mese di dicembre e le festività natalizie, con un palisesto di attività che spaziano dall’arte, al teatro, alla musica e al cinema coinvolgendo bambini, ragazzi e adulti anche attraverso workshop e laboratori didattici





La Costituzione e il diritto alla promozione e allo sviluppo della cultura sono il filo conduttore della seconda edizione di Cantierememoria che guarda agli esempi del passato per costruire la società futura soprattutto attraverso Ia scuola e gli studenti.


Il 3 dicembre 2017 alle ore 18,00 Casa della Memoria si apre la seconda edizione di CANTIEREMEMORIA - manifestazione promossa e prodotta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano - con l’inaugurazione della mostra IL PAESAGGIO DEI DIRITTI. Fotografare la costituzione.



I diritti non sono acquisti una volta per tutte è il tema conduttore di quest’anno. Partendo dall’articolo 9 della Costituzione Italiana dedicato alla promozione e allo sviluppo della cultura, CANTIEREMEMORIA propone al pubblico un ricco palinsesto di eventi con l’obiettivo di ricordare il passato e trarne insegnamento, mantenendo viva la memoria del nostro Paese, e allo stesso tempo guardare al futuro, puntando soprattutto sui giovani – sia come protagonisti del progetto che coinvolgendoli in varie attività - e sulle contaminazioni tra arti e culture diverse.



Il programma si articola in cinque filoni principali: le arti visive con due mostre, il teatro con performance, incontri con ‘uomini straordinari’ e il progetto ‘I giovani per la città’, la musica, il cinema e i laboratori didattici per bambini, famiglie e adulti.


Con questa iniziativa inoltre Casa della Memoria, spazio pubblico e sede dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI), dell’Associazione Nazionale Ex Deportati nei Campi Nazisti (ANED), dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri (ex INSMLI), dell’Associazione Italiana Vittime del Terrorismo (AIVITER) e dell’Associazione Piazza Fontana 12 dicembre 1969 Centro Studi e Iniziative sulle Stragi Politiche Anni ’70, si apre alla cittadinanza invitando alla condivisione e alla partecipazione attiva.



Curato da Maria Fratelli e da Andrea Kerbaker, organizzato da Associazione Studio Novecento e fortemente sostenuto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, insieme al comitato di gestione di Casa della Memoria, il progetto CANTIEREMEMORIA quest’anno si è evoluto e sviluppato: “Siamo felici di aver organizzato la seconda edizione di Cantierememoria, quest’anno focalizzata sui temi dei diritti - afferma Maria Fratelli Dirigente Direzione Cultura Unità Case Museo e Progetti Speciali - che riguarda sia la nostra storia sia il nostro presente. Il diritto di espressione è uno dei fondamentali e abbiamo cercato di declinarlo in tutte le sue manifestazioni artistiche, dall’arte, alla musica, al teatro, grazie a Studionovecento che ci ha supportato nell’organizzazione di tutto il palinsesto”.